• Nuovi Slip Rings Serie Ethernet

    Slip Rings Ethernet Series
    Slip Rings di nuova generazione per trasmissioni ad alta frequenza 100 BASE-T e 1000 BASE-T Ethernet in versioni capsule e con foro passante, CAT 5e e CAT 6a.
  • La più vasta gamma di Giunti Rotanti

    Rotary joints

    L'offerta Servotecnica varia da opzioni con o senza albero cavo, adatti a trasferire segnali ad alta frequenza o ad alto data rate piuttosto che potenza elettrica, in grado di resistere ad ambienti severi o ad essere utilizzati per alte velocità, ecc.

  • Servomotori - Dalle piccole alle grandi potenze

    Motors
    L'ampia gamma di servomotori disponibili nella nostra proposta tecnica si distingue per tecnologie costruttive e range di potenza. Questo consente al nostro cliente di trovare nel catalogo dei motori Servotecnica una soluzione per ogni esigenza di motion; dai motori passo passo ai servomotori in cc o brushless a partire da un diametro di 6 mm fino a motori con altezza d’asse fino a 240 mm.
  • Scopri le famiglie di trasduttori di misura Servotecnica

    homeslider_feedback
    Un range di trasduttori induttivi e magnetici ad elevate prestazioni progettati per resistere a condizioni ambientali difficili.
  • 5 DAYS DELIVERY - FAULHABER

    5 days delivery

    Il Sample stock program è il nuovo sistema di gestione per la fornitura dei prodotti FAULHABER con consegne garantite in 5 giorni lavorativi. Il programma si articola sulla fornitura di prodotti modulari e combinabili fra loro, al fine di poter offrire al cliente la miglior soluzione possibile in termini di performance con l’ottimizzazione dei tempi di fornitura.

  • Nuovi Slip Rings Serie Ethernet

    Slip Rings Ethernet Series
    Slip Rings di nuova generazione per trasmissioni ad alta frequenza 100 BASE-T e 1000 BASE-T Ethernet in versioni capsule e con foro passante , CAT 5e e CAT 6a.
  • Scopri la gamma di Giunti Rotanti

    Rotary joints

    L'offerta Servotecnica varia da opzioni con o senza albero cavo, adatti a trasferire segnali ad alta frequenza o ad alto data rate piuttosto che potenza elettrica, in grado di resistere ad ambienti severi o ad essere utilizzati per alte velocità, ecc.

  • Scopri il range di Servomotori

    Motors
    L'ampia gamma di servomotori disponibili nella nostra proposta tecnica si distingue per tecnologie costruttive e range di potenza. Questo consente al nostro cliente di trovare nel catalogo dei motori Servotecnica una soluzione per ogni esigenza di motion; dai motori passo passo ai servomotori in cc o brushless a partire da un diametro di 6 mm fino a motori con altezza d’asse fino a 240 mm.
  • Scopri i nostri trasduttori di misura

    homeslider_feedback
    Un range di trasduttori induttivi e magnetici ad elevate prestazioni progettati per resistere a condizioni ambientali difficili.
  • 5 Days Delivery - Faulhaber

    5 days delivery

    Il Sample stock program è il nuovo sistema di gestione per la fornitura dei prodotti FAULHABER con consegne garantite in 5 giorni lavorativi. Il programma si articola sulla fornitura di prodotti modulari e combinabili fra loro, al fine di poter offrire al cliente la miglior soluzione possibile in termini di performance con l’ottimizzazione dei tempi di fornitura.

Ultime News

  • Mini incOders Zettlex per ambienti ostili ⌀37/58mm

    Mini incOders Zettlex per ambienti ostili ⌀37/58mm

    Zettlex, annuncia il lancio delle nuove varianti da 37 e 58mm che vanno ad aggiungersi alla famiglia di trasduttori induttivi IncOder.

    La nuova gamma IncOder è così composta:

    • Mini IncOders: fino a 37 mm di diametro e con una risoluzione di 17 bit
    • Midi IncOders: 58 mm di diametro e con una risoluzione di 19 bit
    • Maxi IncOders: da 75 a 300 mm di diametro, con risoluzione di 22 bit

    Gli IncOder prodotti da Zettlex, permettono misurazioni di precisione (posizione e velocità) in ambienti particolarmente difficili ed ostili, dove le soluzioni ottiche e capacitive risulterebbero non affidabili.

    Tutti gli IncOder godono di un design studiato in modo da garantire misurazioni di precisione senza la necessità di tolleranze di montaggio particolari o peggio la necessità di utilizzare cuscinetti per l’allineamento.

    La famiglia IncOder può vantare più di 100 milioni di combinazioni diverse, permettendo anche ai disegnatori più esigenti di trovare la combinazione più adatta alle proprie esigenze. Il range include una ampia gamma di trasduttori da 37 a 300 mm di diametro, con possibilità di variare il formato meccanico, la risoluzione, il protocollo di comunicazione, connessioni elettriche, ecc.

    31 Agosto 2016
    italia
    Mini incOders Zettlex per ambienti ostili ⌀37/58mm
  • Nuovo Motore Brushless IP69K - SVTM115

    Nuovo Motore Brushless IP69K - SVTM115

    Una nuova motorizzazione Brushless è ora disponibile nel catalogo Servotecnica: il nuovo Motore SVTM115 in versione IP69K, innovativo nella tecnologia costruttiva impiegata. La scelta dei materiali della carcassa in acciaio inox AISI 316, la costruzione meccanica che prevede l’impiego di due tenute meccaniche in carburo di silicio con lubrificazione ad olio permettono di impiegare questo motore in immersione fino a 20 metri di profondità o di effettuare operazioni di pulizia con lancia ad alta pressione.

    L’alto grado di protezione ne permettono l’impiego anche all’aperto, non avendo problemi a sopportare intemperie, e senza bisogno di dover essere ulteriormente protetto, così come può essere impiegato in ambiente marino grazie ai particolari materiali ed accorgimenti usati.
    Con una curva di coppia piatta sino a 1600 RPM può sviluppare 8 Nm con una tensione di alimentazione a 48 VDC. Viene fornito con encoder incrementale da 3600 PPR.
    Grazie ai particolari cuscinetti impiegati può reggere una spinta assiale sino a 500 N. Le connessioni avvengo tramite 2 connettori specifici posti nella parte posteriore del motore tenendo separati i circuiti di potenza dal feedback.

    Grazie alla particolare carcassa in AISI 316 questo motore è impiegabile in ambito alimentare avendo la possibilità di essere costantemente lavato anche in ambienti con elementi chimici corrosivi. Sia nelle dimensioni che negli avvolgimenti può essere facilmente modificato adattandosi a qualsiasi tipo di richiesta.

     

    31 Agosto 2016
    italia
    Nuovo Motore Brushless IP69K - SVTM115
  • La tecnologia migliora la vita

    La tecnologia migliora la vita

    Legare i lacci delle scarpe , piegare la biancheria , aprire un sacchetto di patatine, l'elenco delle cose che sono difficili da fare con una mano sola sono innumerevoli . Le persone con una amputazione o che hanno perso una mano a causa di un incidente si trovano ad affrontare tali ostacoli ogni giorno . Per rendere più semplice la vita quotidiana , una società britannica Steeper ha sviluppato una protesi di mano mioelettrica chiamata Bebionic. Potenti motori Faulhaber assicurano che la protesi può afferrare senza problemi, rapidamente e con fermezza ogni tipo di oggetti e mantenerne una presa costante.
     
    Le protesi funzionali sono note, per la maggior parte di noi, solo nei film di fantascienza e nell’immaginario conferiscono alla persona che le indossa una forza sovrumana . Al contrario , le protesi della mano possono agevolare operazioni che sono normali per la maggior parte delle persone.
     

    Movimento intuitivo

    La protesi Bebionic pesa tra i 400 ei 600 grammi che equivale al peso di una mano naturale. È controllata da piccoli segnali elettrici nel corpo. Questi sono generati da contrazioni muscolari misurabili con elettrodi sulla pelle - allo stesso modo di un ECG nella diagnostica del cuore. Due elettrodi, che sono integrati nella protesi, rilevano i segnali trasmettendoli al sistema di controllo elettronico. Questi segnali vengono amplificati ed utilizzati per attivare i cinque piccoli motori elettrici (uno per ogni dito) che muovono le dita e il pollice – la mano si apre o si chiude. Come risultato, la forza di contrazione muscolare controlla la velocità e la forza di presa: un segnale debole genera un movimento lento, un segnale forte genera un movimento rapido.I muscoli che sono usati per aprire e chiudere la protesi della mano sono effettivamente responsabile per il movimento del polso in una mano naturale. Chi indossa la protesi deve imparare che ha una funzione diversa. Il cervello umano è incredibilmente adattabile. Dopo un breve lasso di tempo, le persone che indossano queste protesi eseguono i movimenti in modo intuitivo.
     

    Motori supplementari per un maggior controllo

    La prima mano mioelettrica è stata inventata all'inizio del 1980. Esisteva un unico motore e aveva solo un semplice meccanismo di presa: il pollice, l'indice e il medio si chiudevano per una presa a tenaglia. Piccole dita erano disponibili solo per ragioni estetiche e non controllavano la forza di serraggio. Questo concetto è stato cambiato radicalmente per la mano Bebionic circa dieci anni fa. Si e notato che l’ utilizzatore necessitava di una minore forza di presa per dito se disponeva di una maggiore flessibilità. Per controllare le singole dita, ogni dito sulla mano Bebionic è dotata di un proprio motore elettrico. I quattro motori per le dita si trovano nel palmo della mano, il quinto nel pollice. Feedback sono integrati nei motori che rilevano con precisione la posizione del dito in qualsiasi momento.Grazie al controllo individuale, le dita possono essere organizzate per un totale di 14 diversi modelli di presa. Il pollice muovendosi in sintonia con le altre dita permette di tenere oggetti come piatti, chiavi o carte di credito. Con l'impugnatura gancio, carichi pesanti fino a 25 kg possono essere trasportati, il dito indice teso consente l'uso di tastiere e telecomandi. Impiegando il pollice in posizione opposta alle altre dita si può chiudere fino ad incontrare una certa resistenza permettendo di stringere oggetti di forma irregolare, come bicchieri di vino.
     


    Maggiore autostima

    La mano bionica rende molte attività quotidiane più facili. In realtà, spesso sono le piccole cose che diventano più facili con la protesi. Per riassumere, porta a un netto miglioramento della qualità della vita.  Inoltre, la mano artificiale ha anche un effetto psicologico, molti utenti segnalano che il loro senso di autostima è aumentata con Bebionic. In questo contesto, la soluzione interessante della protesi gioca un ruolo importante. L’ approccio è stato piuttosto insolito nello sviluppo della terza generazione di Bebionic. In primo luogo hanno sviluppato la custodia e poi cercato le soluzioni su come i singoli componenti potessero essere alloggiati. Cinque anni fa, questo non sarebbe stato possibile. La tecnologia non era abbastanza avanzata. I micromotori-DC della serie 1024 SR non erano ancora disponibili. I team di progetto, con la collaborazione dei tecnici di Faulhaber, hanno accelerato sia lo sviluppo della serie di motori che della protesi contemporaneamente. Questa intensa collaborazione si è conclusa con lo sviluppo di un motore con un rapporto potenza- volume eccezionale portando al successo lo sviluppo definitivo.
     

    Motorizzazione al Top della gamma

    Il nuovo micromotore serie SR 1024 è in realtà il migliore della sua classe e il più potente a parità delle dimensioni sul mercato. Con un diametro di 10 mm ed una lunghezza di 24 mm, fornisce una coppia di stallo di 4,6 mNm. Offre costantemente elevata coppia per l'intera gamma di velocità grazie alla curva di velocità / coppia piatta. Le alte prestazione sono possibili grazie allo sviluppo di una nuova bobina che contiene il 60 % in più di rame rispetto alla versione predecessore accompagnata dall’impiego di speciali magneti a terre rare. Al fine di rendere il movimento più silenzioso possibile, la mano artificiale utilizza riduttori epicicloidali della serie 10/1. "Una sfida importante è stato lo sviluppo del sistema di azionamento lineare che doveva essere integrato nel pollice", dice Tiziano Bordonzotti, Sales Engineer presso FAULHABER MINIMOTOR. Grazie a cuscinetti speciali ed altamente performanti, prodotti da  Micro Precision Systems (MPS), è stato possibile rendere il riduttore molto più corto rispetto alla concorrenza. Le caratteristiche uniche del cuscinetto a 4 punti di contatto permette di sopportare forze assiali elevate necessarie per l'applicazione, nonostante le dimensioni ridotte. Il pollice è in grado di sopportare una forza assiale fino a 300 N con un escursione totale sino a 49 millimetri.La mano Bebionic in taglia S è la più realistica protesi di mano mioelettrica sul mercato. Non sarebbe stato possibile realizzare questo progetto senza una stretta collaborazione con il team di progetto FAULHABER.
     
      La protesi Bebionic myoelectric pesa tra 400 e 600 grammi ed è pesante più o meno quanto una mano naturale.



    Ogni dito è mosso da un Micromotore Elettrico dedicato.


    29 Luglio 2016
    italia
    La tecnologia migliora la vita
  • Nuovi Slip Rings - Serie Ethernet

    Nuovi Slip Rings - Serie Ethernet

    Anticipare le esigenze dei clienti ed essere pronti alle nuove richieste, è questa la sfida di Servotecnica.
    Ecco pronte le soluzioni per collettori rotanti elettrici che possano trasferire protocolli su base Ethernet quali EtherNet/IP, ProfiNet, EtherCAT, Sercos III, PowerLink.
    Gli Slip Rings di nuova generazione SVTS A Series, in versione Capsule, e la nuova serie di sollettori rotanti SVTS C05 Series con foro passante, sono la risposta all’esigenza di portare in rotazione questa tipologia di trasmissioni ad alta frequenza. Ciò è reso possibile dalla tecnologia gold-gold ovvero dall’impiego, sia per le spazzole che per gli anelli, di un rivestimento dei 2 elementi in oro e alla speciale struttura interna volta a minimizzare disturbi ed accoppiamenti.
    I nostri Slip Rings possono operare con Ethernet di tipo 100BaseT o 1000BaseT alle rispettive velocità di 100Mb/s e 1Gb/s. Per questo i nostri collettori rotanti con opzione E1M usano, per la soluzione 100 BASE-T, due doppini twistati e schermati con cavi in categoria CAT5E mentre, con opzione E1G per trasmissioni Gigabit Ehternet, utilizzano quattro doppini twistati e schermati in categoria CAT6A.
    Grazie alla tecnologia gold-gold possiamo fornire nello stesso collettore sia circuiti di segnale digitali e analogici che circuiti di potenza. Nella Serie SVTS A trovano spazio sino a 56 circuiti con corrente da 2, 6 e 8 A e con tensioni sino a 240 VCC/AC. Essendo di diametro molto contenuto hanno una vita introno a 107 rivoluzioni.
    La Serie SVTS C05 presenta un foro passante da 38,1 mm con la possibilità di arrivare sino a 48 circuiti di segnale da 2 A e 15 A per i circuiti di potenza, con tensioni sino a 600 VCC/AC, la tecnologia a spazzole multi-filari permette inoltre durate nell’ordine di 8x107 rivoluzioni.
    Innumerevoli sono le possibili customizzazioni, dalla lunghezza cavi, al grado di protezione IP51 sino a IP65 o addirittura IP67, dai materiali del corpo collettore in plastica ABS piuttosto che in metallo fino alla possibilità di integrare in un unico elemento sia il collettore elettrico che il giunto fluidico a 1 o più passaggi per liquidi e gas, con la peculiarità di poter trasmettere contemporaneamente potenza e segnali elettrici, liquidi e gas, oltre che segnali ottici su fibra.
    Anche la temperatura di esercizio può rappresentare un problema: ecco quindi disponibili soluzioni con estensione verso l’alto o verso il basso della temperatura di impiego.
    Infine sono disponibili versioni antideflagranti con certificazione ATEX.




    26 Luglio 2016
    italia francia germania spagna inghilterra repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia bulgaria
    Nuovi Slip Rings - Serie Ethernet
  • Nuovo motore closed-loop JVL

    Nuovo motore closed-loop JVL

     JVL presenta una nova innovative tecnologia per il pilotaggio di motori stepper in close-loop per motori con elettronica integrata MEMA34 con un range da 3 a 12 Nm. Con questo prodotto JVL leader in Europa nell’integrazione di motori stepper con elettronica integrata intende proporre una soluzione innovativa e unica nel mondo dei motori con elettronica integrataa
     

     
    Una nuova tecnologia innovative

    I motori integrati stepper JVL con closed-loop chiamati QuickStep®, forniscono alta coppia, accelerazione più veloce, controllo di coppia, eliminazione dello stallo e un movimento più silenzioso rispetto ai sistemi stepper tradizionali, il tutto migliorando l’efficienza e una minore temperatura di esercizio perché la corrente di fase viene costantemente monitorata e regolata in base all’effettiva richiesta. Le prestazioni dei motori JVL in close-loop sono similari ai tradizionali servo-motori ma con una maggiore coppia e spesso senza bisogno di introdurre riduttori tra il motore e il carico, risultando una soluzione più economica. Nella progettazione di questi motori sono stati considerarti fattori di sicurezza tali da evitare lo stallo del motore. QickStep impiega una tecnologia che garantisce un controllo a loop chiusa effettivo andando a compensare l’errore di posizione durante il movimento mantenendolo interno allo step. Qualora il carico diventasse troppo elevato viene ridotta la velocità in modo tale che l’errore massimo che si possa avere stia in due full steps. Progettato con accorgimenti digitali particolari con una frequenza di campionamento di 36 MHZ sono fattori tali per cui non serve nessun aggiustamento manuale nel setup. Lavora come un normalissimo motore stepper beneficiando della tecnologia impiegata nei servo.
     
    100% Setup Automatico Nessun aggiustamento di parametri. I motori JVL lavorano sempre col massimo dell’ efficienza adattandosi all’ applicazione. Frequenza di campionamento a 36 MHZ impiegando FPGA per eseguire i calcoli e non con microprocessori lenti.
    Risparmio Energetico Così come per i servo motori anche QickStep lavora con la minima corrente necessaria. Questo significa eliminare la ventilazione e ridurre il consumo energetico.
    Opera in modo Stall-Free senza perdita di steps  Monitorando costantemente la posizione del rotore, l’algoritmo di controllo assicura che il motore non perda nessuno step prevenendone lo stallo. Se il rotore viene bloccato meccanicamente il motore resta attivo continuando il posizionamento se il carico diminuisce.
    Controllo di Coppia La coppia può essere variata al volo dall’utente o dal PLC interno da programma. Sistemi che precedentemente non erano fattibili con motorizzazioni stepper ora lo sono.
    Alta dinamica e velocità Non dovendosi preoccupare dello stallo l’utilizzatore non deve preoccuparsi di impostare il motore con accelerazioni troppo elevate. Il motore semplicemente muoverà il carico con il massimo delle possibilità rendendo il sistema più veloce e con un maggior numero di cicli a parità di tempo.
    Linearizzazione Il motore e l’encoder vengono calibrati durante la produzione in modo da ottenere alta precisione meccanica.
    Motori di versione precedente sono aggiornabili Il controllo a loop chiusa può essere trasportato su motori di precedente versione se equipaggiati con encoder di tipo H2.
    La coppia Nominale è tutta disponibile Il motore può usare tutta la coppia disponibile in base alla velocità di esercizio. La necessità di avere un margine sulla coppia disponibile viene ridotta potendo a volte impiegare motori di taglia inferiore
     

    Vantaggi rispetto ai motori stepper in open-loop 

    • Controllo della posizione tramite feedback.
    • Facile e veloce messa in servizio. Non necessità di tuning.
    • Non perde sincronismo ne perde steps.
    • Controllo di coppia
    • Più veloce nel posizionamento coprendo più cicli a parità di tempo.
    • Incremento dell’efficienza e riduzione della temperatura di esercizio.
    • Settling time più corto.
    • Controlla carichi con inerzia maggiore.
    • Rumorosità acustica minore.
    • Life time più lungo operando a minore temperatura.
    • Posizionamenti senza oscillazioni o pendolamenti.
     

    Vantaggi rispetto a servo motori

    • Alta coppia a bassi giri, 3-4 volte maggiore rispetto a motori della stessa taglia
    • Inerzia rotorica circa 40 volte maggiore.
    • Rapida messa in funzione senza tuning.
    • Minor costo.
    • Maggiore rigidità e assenza di vibrazioni da fermo.
    • Motorizzazione diretta senza impiego di riduttori con un controllo migliore della coppia
    • Posizionamenti senza oscillazioni.
    • Settling time minore.
     

    Applicazioni che migliorano con un controllo in close loop

    • Applicazioni con assi multipli (RS485, CanOpen)
    • Industrial Ethernet: Profinet, EtherNet/IP, EtherCAT, Powerlink, Modbus TCP, Sercos III.
    • Posizionamenti con carichi variabili.
    • Sistemi a cinghia ( applicazioni Start/ Stop).
    • Pompe di dosaggio.
    • Macchine tessili
    • Sistemi di test e ispezione.
    • Sistemi che necessitano di ridurre il rumore acustico.

    08 Luglio 2016
    italia
    Nuovo motore closed-loop JVL
  • Intervista ai nostri Product Manager all'SPS Italia 2016
  • DSTI Plays Role in Astrophysics Research from South Pole

    DSTI Plays Role in Astrophysics Research from South Pole

    Most people are unaware that less than a quarter mile from the South Pole lie some of the world's most powerful radio telescopes.

    Running year-round, they scan the sky observing very faint light from the Cosmic Microwave Background (CMB). The CMB is the oldest light visible in the Universe, a remnant glow from the very early times when the Universe was much hotter and much denser than it is today.

    BICEP3, the 3rd generation in this series of instruments measuring the polarization of the CMB, requires rotary union technology to pass ultra-high purity helium gas from a compressor on the ground to a pulse-tube cryogenic cooler located above the telescope's rotating mount. Although the South Pole is bitterly cold, BICEP3 still needs to cool its detectors to a fraction of a degree above absolute zero (-273° C / -460° F) to operate properly.

    During the first season of BICEP3 operation at the Amundsen-Scott South Pole station, BICEP3 was using a basic 2-channel DSTI rotary union. Unfortunately, that particular rotary union was not quite adequate for the very demanding application of passing high pressure helium, a gas notoriously hard to keep leak-tight, through the continuously rotating union.

    As a result, the rotary union displayed a high leak rate requiring constant bleeding of helium back into the system for replenishment. Despite being 99.999% pure, enough contamination accumulated in the pulse-tube cooler to cause performance degradation requiring additional processes to get the system back up and running resulting in a month of downtime.

    Research Scientist Denis Barkats from Harvard University partnered with DSTI to solve this problem with an upgraded 4-channel DSTI rotary union. The 4-channel union significantly outperformed the 2-channel union by effectively using the outer two channels as buffers for the two inner working channels.
    "DSTI was incredibly responsive when we communicated these problems with them and were able to deliver new rotary unions with spare units without delay which is critical when working in the short austral summer season at the South Pole station," says Denis Barkats.


    About DSTI

    Dynamic Sealing Technologies, Inc. (DSTI) specializes in the design, manufacturing and integration of rotary union products worldwide. DSTI's products are used to distribute a variety of fluids from stationary inlets to rotating equipment. The company offers a full line of standard products for a wide variety of applications, as well as complete, specialized rotary union design and manufacturing services.


    For more information, please call +39 03624921 or email info@servotecnica.com, or visit the DSTI section here.


    04 Luglio 2016
    italia francia germania spagna repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia
    DSTI Plays Role in Astrophysics Research from South Pole
  • Slip Rings miniaturizzati - Diametri da 6 e 9 mm

    Slip Rings miniaturizzati - Diametri da 6 e 9 mm

    È sempre più richiesta la miniaturizzazione dei component elettrici.

    Servotecnica, anticipando le richieste che possano soddisfare queste nuove esigenze, propone dei collettori elettrici da 6 e 9 mm di diametro; non esiste un componente standard ma, come per tutta la gamma dei collettori, anche per queste nuove serie, Servotecnica può fornire un servizio tecnico applicativo in grado di soddisfare le esigenze di personalizzazione andando a creare un prodotto specifico per il Cliente, sia per quanto riguarda il numero di contatti che per tensione di esercizio e velocità di rotazione.

    Questi componenti possono trovare spazio nelle applicazioni medicali, nelle telecamere e nei robot, specialmente delle applicazioni per androidi dove il numero di motorizzazioni e il grado di libertà impongono la trasmissione di segnali elettrici anche in parti meccaniche in rotazione.

    La copertura delle spazzole e degli anelli con metalli preziosi garantisce il trasferimento sicuro dei segnali elettrici anche di elevata frequenza. Visto il ridotto attrito tra spazzole e anelli ne consegue una riduzione del consumo di materiale, una produzione limitata di polveri con conseguente miglioramento della vita meccanica e della qualità del trasferimento di segnali.


    01 Luglio 2016
    italia
    Slip Rings miniaturizzati - Diametri da 6 e 9 mm
  • Videosistemi: Giunti rotanti e azionamenti

    Videosistemi: Giunti rotanti e azionamenti

    I sistemi di visione elettro-ottici necessitano di giunti rotanti in grado di trasmettere in modo sicuro ed affidabile segnali video dei più svariati tipi, in spazi contenuti. Gli slip ring convenzionali della serie capsule [1], avendo sia gli anelli che le spazzole in metalli nobili, sono adatti per segnali video analogici e su base Ethernet, oltre che naturalmente per tutte le alimentazioni ed i segnali elettrici che sono a bordo del sistema di visione.

    Nel caso sia necessario trasmettere segnali in radiofrequenza dell’ordine di qualche Gbps è bene utilizzare collettori rotanti elettrici che, oltre ai circuiti per le normali utenze, dispongono anche di un circuito RF [2] con il relativo cavo e connettori coax.
    Nei sistemi ottici più sofisticati e performanti è necessario trasferire più di un segnale video, sia diurno che notturno ed in alta definizione. In questi casi, trattandosi di trasmissioni con data rate elevatissimi, è necessario usare giunti a fibra ottica in combinazione con slip ring per le utenze elettriche [3].
     
    Servotecnica fornisce ai più importanti costruttori di sistemi elettro-ottici collettori rotanti elettrici e soluzioni combinate con giunti a fibra ottica e giunti RF.



    Oltre ai giunti rotanti forniamo regolarmente anche le motorizzazioni [4] (motori shaft e/o motori pan cake) ed i relativi azionamenti [5], oltre ai trasduttori di posizione [6].
     

    28 Giugno 2016
    italia
    Videosistemi: Giunti rotanti e azionamenti
  • Nuovi modelli di Attutatori Tritex II - Exlar

    Nuovi modelli di Attutatori Tritex II - Exlar

    Combinando le ultime tecnologie elettriche con la consolidata esperienza meccanica nella produzione di vite a rulli satellite, Exlar ha sviluppato la nuova serie di attuatori lineari e rotativi Tritex II. Disponibili in versione con alimentazione AC da 100 a 240 V e in DC da 12 a 48 V ideale per sistemi AGV.

    Sia nelle versioni lineari che rotative esistono 3 taglie in base alle dimensioni della flangia da 75, 90 e 115 mm. Grazie all'integrazione in un unico oggetto di meccanica di attuazione, driver e motion controller, queste motorizzazioni trovano piena applicazione nei sistemi distribuiti.

    Nella versione attuatore, tramite una vite a rulli, integrata nella parte rotorica, si trasforma il moto del motore da rotativo a lineare. È possibile in questo modo andare a sostituire sistemi con cilindri pneumatici o idraulici.

    Nella versione AC il driver ha una potenza di 1,5 kW, ridotti a 0,75 kW nella versione DC e si raggiungono spinte sino a 14 kN continui e 24 kN di picco con velocità lineari che arrivano a 800 mm/sec con corse fino a 450 mm. Nella versione rotativa si parte da motori con coppie d 1,7 Nm sino a 10,7 Nm continuativi e con velocità da 3000 a 1500 RPM. Questi motori possono essere accoppiati a riduttori planetari integrati con rapporti di riduzione da 4:1 a 100:1 arrivando a fornire all’albero lento sino a 327 Nm.

    Gli attuatori lineari e rotativi sono certificati CE e CSA mentre per alcune soluzioni esiste la certificazione CSA Class I, Div 2. Sono disponibili soluzioni con feedback da encoder incrementale, sensori di Hall analogici ed encoder assoluti. Si possono pilotare con ingresso analogico proporzionale alla velocità, alla posizione o alla coppia, oltre a disporre di 16 posizionamenti pre-programmati. La comunicazione verso il controllo esterno avviene tramite RS-485 o tramite protocolli quali: EtherNet/IP, Modbus TCP, CANopen, Ethercat, Profinet IO.

    28 Giugno 2016
    italia
    Nuovi modelli di Attutatori Tritex II - Exlar
  • Nuovo controllore EtherCAT DMC 52XX0

    Nuovo controllore EtherCAT DMC 52XX0

    Galil annuncia la disponibilità di una nuova famiglia di motion controller EtherCAT Master, la serie DMC-52xx0 disponibile sino a 32 assi. E’ un controllo di nuova generazione fornibile in configurazione da 2,4,8, 16  e 32 assi a cui possono essere aggiunti 2 moduli di IO controllati sotto la stessa rete  EtherCat.

    Opera in CSP (Cyclic Synchronous Position mode) quindi la loop di posizione viene chiuso sul Driver mentre il controllo Galil invia il “motion profile commands” ad 1 KHz. Sono supportati driver di terze parti quali Copley, LS Mecapion, Delta, Panasonic, Yaskawa.

    Studiata per applicazioni di motion molto avanzate può gestire funzioni con posizionamenti punto punto, contouring, interpolazioni lineari e circolari, assi elettrici, camme elettroniche e PVT.

    Disponibili direttamente nel controllo 8 ingressi opto-isolati 8 uscite di potenza e 8 ingressi analogici 8 uscite analogiche a 12 o 16 bit. Una porta Ethernet a 100 Mbps e una porta USB a 115 Kbaud completano le dotazioni standard. Alimentazione da 90 a 250 VAC 50/60 Hz.

    15 Giugno 2016
    italia
    Nuovo controllore EtherCAT DMC 52XX0
  • Nuovo Micromotore in DC - 2668..CR

    Nuovo Micromotore in DC - 2668..CR

    Il nuovo micromotore c.c. Faulhaber 2668…CR avendo le spazzole in grafite, i magneti in NdFeB ed un alto contenuto di rame nell’avvolgimento, fornisce una potenza che nessun altro motore della stessa taglia è in grado di erogare. La coppia nominale è infatti di 70mNm.

    Il suo basso peso, 189gr con un diametro di 26mm e la sua capacità di erogare la potenza istantaneamente grazie all’elevata coppia di picco, lo rendono particolarmente adatto ad essere utilizzato su utensili di alte prestazioni quali cesoie, forbici di potatura ed avvitatori motorizzati.

    La commutazione rame-spazzole in grafite garantisce una notevole stabilità ed una bassa usura; la carcassa è in acciaio rivestito; può essere fornito completo di encoder ottico o magnetico di elevata risoluzione. Tutto ciò lo rende facilmente e vantaggiosamente utilizzabile in altre applicazioni quali l’aerospaziale, la robotica, il medicale, la misura e l’automazione in generale.









    08 Giugno 2016
    italia
    Nuovo Micromotore in DC - 2668..CR
  • MC V3.0 - La nuova generazione MC3 ed MCS

    MC V3.0 - La nuova generazione MC3 ed MCS

    Faulhaber è lieta di annunciare la nuova serie di Motion Controller V 3.0 e Motion Control Systems MCS, introducendo nel mondo dei micromotori i controllori e i motori con elettronica integrata con protocollo EtherCAT.  I due modelli di elettroniche MC5005 e 50010 hanno correnti continuative di 5A e 10A sino a 15A e 30A. È disponibile anche la versione MC5004 senza case di dimensioni ridotte e con correnti continuative di 4A sino a 12A.

    I feedback previsti possono essere incrementali ed assoluti. Gli I/O sono opto isolati e la gestione è programmabile ed esiste la possibilità di estendere il numero degli ingressi e delle uscite con moduli aggiuntivi.

    Nell’automazione, decentralizzare i componenti elettrici è sempre più importante, è questo che ha spinto FAULHABER ad aggiungere 2 motori da 32mm di diametro, con coppia di 76 mNm e 96 mNm alla nuova serie MCS, rispettivamente disponibili sia nella versione standard con RS-232 e CanOpen, sia con protocollo EtherCAT.

    Sui servosistemi MCS, è inoltre disponibile l’opzione IP54. Ciò che accumuna tutte le novità FAULHABER è la facilità di collegamento. Oltre all’impiego di connettori estraibili, sono state progettate schede e cavi per un collegamento ottimale, sicuro e veloce.

    Il nuovo software Motion Manager 6.0, è ora disponibile con nuove features sia grafiche che operative.


    Motion controller - MC3 Motion control system - MCS3

    Maggiori informazioni:
    • MC 5004
    • MC 5005
    • MC 5010


    Maggiori informazioni:
    • MCS 3242 .. BX4 RS/CO
    • MCS 3242 .. ET
    • MCS 3268 .. RC/CO
    • MCS 3268 .. ET

    08 Giugno 2016
    italia
    MC V3.0 - La nuova generazione MC3 ed MCS
  • Nuovo azionamento con alimentazione trifase 400V - LSIS

    Nuovo azionamento con alimentazione trifase 400V - LSIS

    LSiS completa la gamma dei propri drivers serie L7 con la versione alimentata a 380/480 VAC trifase 50/60 Hz. Le opzioni disponibili sono 2: L7PB con comando step/dir, analogico ed adatto ad applicazioni indexate e L7NHB All in One con protocollo EtherCAT. Particolare impegno è stato posto nella riduzione degli ingombri arrivando ad occupare il 5% in meno di spazio rispetto a prodotti concorrenti. La gamma disponibile parte da potenze di 1Kw sino a 15 Kw. Il principio base dello sviluppo è fornire un prodotto “Facile all’ uso”, funzioni come il “Riconoscimento automatico del motore e dell’encoder”, disponibilità di “Switches rotativi” per l’indirizzamento, “Resistenza di frenatura” integrata o collegabile esternamente: il tutto al fine di rendere estremamente semplice la messa in funzione dell’azionamento. Tale semplicità non è comunque a scapito delle prestazioni: la possibilità di interfacciarsi con encoder seriali ad alta risoluzione con protocollo Biss o EnDat 2.2 danno precisione al posizionamento e stabilità a bassi giri con ripple di coppia e velocità estremamente contenuti , raggiungibili anche grazie alla frequenza di switching del loop di corrente pari a 16KHz. Un sofisticato impiego di 4 filtri di Notch oltre a 2 soppressori di vibrazione, la possibilità di cambiare al volo i guadagni, permettono di “modulare” le prestazioni del driver adattandolo così  alle esigenze del sistema meccanico. Disporre di protocollo EtherCat 100 Base-TX (100 Mbps) con profilo CiA402 permette di interfacciare questi drivers con i diversi masters disponibili sul mercato. Tutti i drivers hanno la certificazione Safety Torque Off.

    01 Giugno 2016
    italia
    Nuovo azionamento con alimentazione trifase 400V - LSIS
  • Icub a Italia's Got Talent 2016, guarda il video!
  • Slip rings: 3 things we do better!

    Slip rings: 3 things we do better!

    SOLUZIONI AD HOC PER LA TUA APPLICAZIONE

    Il ventaglio e la qualità dei nostri giunti rotanti sono la diretta conseguenza di una costante ricerca di perfezionamento e orientamento alla tua soddisfazione che continua da più di trent’anni. 

    Ci piace pensare a Servotecnica come ad un momento oltre che ad un brand; il momento in cui le migliori factory di giunti rotanti al mondo si incontrano per dare vita a delle soluzioni modellate sulle tue esigenze specifiche. È in quell'istante che nascono le nostre combinazioni elettriche (potenza, segnale, fieldbus), fluidiche (aria, acqua, olio e gas) e a fibra ottica (high data-rate).


    SUPPORTO

    Abbiamo da sempre puntato su innovazione tecnologica e know-how perché siamo convinti che l'investimento sulla conoscenza sia l’unico a ripagare sempre.

    Il supporto e la rapidità del nostro team tecnico-commerciale sono l’anima delle nostre soluzioni.


    QUALITÀ UNITA AD UN PREZZO AGGRESSIVO

    Abbiamo ottimizzato nel tempo ogni passaggio produttivo per ottenere la migliore qualità al prezzo più aggressivo sul mercato.

    Come? L’approccio dei nostri tecnici è volto ad un’attenta analisi delle performance richieste dalla tua applicazione per proporti una soluzione essenziale, privata di ogni componente superfluo e sbilanciata verso le caratteristiche che differenziano la tua applicazione dalla concorrenza in termini di costi e prestazioni.


    Scopri di più sulla nostra gamma!

    14 Aprile 2016
    italia
    Slip rings: 3 things we do better!
  • Aerospace. Servomotori, attuatori e azionamenti

    Aerospace. Servomotori, attuatori e azionamenti

    Servotecnica dispone di una vasta gamma di componenti e sistemi particolarmente adatti a soddisfare le esigenze applicative di motion control nella Difesa e nell’Aerospaziale.

    Dal 1980 supportiamo i nostri clienti personalizzando ed adattando i nostri prodotti alle loro necessità, rispondendo inoltre alle severe specifiche derivanti dal particolare ambiente di utilizzo.

    I sistemi di Difesa ed Aerospaziali necessitano di servomotori e servomotoriduttori in grado di resistere in ambienti particolarmente ostili quali basse ed alte temperature, elevata protezione all’ingresso di liquidi, ambiente salino, shock e vibrazioni. Servotecnica nel corso degli anni è stata in grado di fornire prodotti che hanno pienamente soddisfatto queste necessità.


    In alcuni casi la soluzione migliore è quella di utilizzare direttamente un attuatore lineare. La gamma proposta da Servotecnica è in grado di fornire alte spinte o alte velocità a seconda delle necessità applicative oltre che naturalmente soddisfare le esigenze ambientali.


    Servotecnica dispone inoltre di una gamma di azionamenti in grado di comandare le suddette motorizzazioni, rispondendo naturalmente alle esigenze ambientali.

    Grazie al nostro team tecnico, supportiamo il cliente a partire dalla definizione delle caratteristiche tecniche dei prodotti fino alla loro installazione e messa in servizio sull’apparato.

    11 Aprile 2016
    italia
    Aerospace. Servomotori, attuatori e azionamenti
  • Optimierte Schleifringe für schnelle Datenübertragung
  • Aperitivo

    Aperitivo

    Il 14/10/2016 alle ore 16.00, dopo la riunione plenaria, ci sarà un Aperitivo in Sala Ristoro.

    14 Ottobre 2016
    italia
    Aperitivo
  • Riunione Vendite
  • Riunione Plenaria
  • Nuovo servo azionamento 4 assi AMP-43740

    Nuovo servo azionamento 4 assi AMP-43740

    Galil è orgogliosa di annuciare il nuovo AMP-43740, un nuovo azionamento multi asse ad alta potenza (1200W/asse) con commutazione sinusoidale. Figlio della serie AMP-43540 (600W), il nuovo APM-43740 è progettato per applicazioni che utilizzano motori brushless con correnti continue e di picco più elevate.


    Azionamento integrato e comparazione tra Drives

    L’APM-43740 contiene 4 amplificatori digitali a transconductanza da 1200W per pilotare motori brushless con commutazione sinusoidale, il ché rappresenta un aumento del 100% in potenza nominale rispetto al precedente AMP-43540 600W. Ciascun amplificatore nell’AMP-43740 può pilotare motori operanti fino a 16Amps continui e 30Amps di picco a 20-80Vcc rendendo possibile l’utilizzo di motori brushless di grandi dimensioni e di conseguenza soddisfare le esigenze applicative più varie.


    I settaggi dei guadagni programmabili da utente, una frequenza di switching e sampling di 20kHz ed una banda passante in anello chiuso sul controllo di corrente fino a 2.5kHz rende l’AMP-43740 un amplificatore di alta qualità e grande semplicità d’impiego. Questo azionamento offre inoltre la protezione da sovratensione, bassa tensione, sovracorrente, cortocircuito e surriscaldamento.


    Con l’APM-43740 l’utente potrà beneficiare dei vantaggi legati alla commutazione sinusoidale che porta ad commutazione continua priva di ripple di coppia indesiderato. Come beneficio ulteriore della commutazione sinusoidale, i sensori di Hall non sono solitamente richiesti con la procedura di inizializzazione Galil.

    L’azionamento a 4 assi AMP-43740 è disponibile come opzione sul Galil DMC-500x0 EtherCAT Master e sui motion controllers DMC-40x0 Accelera. Per ridurre al minimo dimensioni, costi, cablaggio e tempi di setup, l’azionamento risiede all’interno del controllore. Due azionamenti da 4 assi posso essere usati con un controllore da 8 assi per applicazioni con maggior numero di assi totali.

     

    18 Dicembre 2015
    italia
    Nuovo servo azionamento 4 assi AMP-43740
  • Parchi divertimento. Attuatori elettrici lineari e rotativi

    Parchi divertimento. Attuatori elettrici lineari e rotativi

    Quando si parla di parchi di divertimento, ogni costruttore di attrazioni sa che le sollecitazioni a cui il nostro corpo viene sottoposto giocano un ruolo fondamentale nel far percepire quell'irresistibile brivido tanto ricercato in questo campo.

    Queste sollecitazioni sono ottenute con opportuni meccanismi e leverismi movimentati, in passato, con attuatori idraulici e quindi, per loro natura, imprecisi, rumorosi e con necessità di frequente manutenzione.

    Oggi gli attuatori elettrici lineari e rotativi Exlar costituiscono la nuova e migliore alternativa, in quanto garantiscono precisione, potenza, efficienza ed assenza di manutenzione oltre che di inquinamento per dispersione di olio. Il tutto in dimensioni estremamente ridotte.


    Attuatori lineari - GSX
    Attuatori lineari - TDM 
    Motori torque con albero passante - SKT


    Servotecnica è anche in grado di fornire movimentazioni complete: motion control, azionamenti ed una vasta gamma di motorizzazioni.


    Controllori e azionamenti IP67 - iX, iC, iSA HMI - A4 / A5 / A6 Azionamenti KW

    Il nostro ufficio tecnico sarà a vostra disposione per supportarvi nelle vostre applicazioni.

    11 Dicembre 2015
    italia
    Parchi divertimento. Attuatori elettrici lineari e rotativi
  • 3 grandi piccole novità da Faulhaber: 1727cxr, 2668...CR e 20/1R

    3 grandi piccole novità da Faulhaber: 1727cxr, 2668...CR e 20/1R

    Il nuovo micromotore in corrente continua CXR series - 1727cxr

    FAULHABER completa la sua gamma di servomotori per medie potenze con il nuovo micromotore in corrente continua 1727…CXR e potenziando così la nuova serie CXR. I potenti magneti al neodimio danno al motore che usa spazzole in grafite per la commutazione, un’elevata densità di potenza con una coppia continua di 4.9 mNm. Queste prestazioni vengono raggiunte in dimensioni estremamente compatte; infatti la carcassa misura soli 17mm di diametro e 27 di lunghezza. In grado di operare in un ampio range di, da -30 a +100°C, la serie CXR è carattarizzata inoltre da motori in corrente continua che vantano un rapporto qualità/prezzo estremamente interessante. Come gli altri micromotori di questa serie, il 1727…CXR può essere fornito combinato ad encoder e riduttori di precision, anch’essi parte della vasta gamma di prodotti Faulhaber. Come opzione può essere controllato in velocità dagli azionamenti SC 1801 o in posizione dai controllori MCDC 3002. Elevate performance e dimesioni ridotte permettono al 1727…CXR di adattarsi a numerosi campi applicativii. Il motore è ideale per manipoli dentali, macchinette per tatuaggi o servo azionamenti ad alte prestazioni per automazione e robotica.


    Più potenza nelle tue mani – micromotore in corrente continua 2668…CR

    Il nuovo micromotore in corrente continua 2668…CR dii FAULHABER offre molta più potenza rispetto ai servomotori concorrenti, e nella sua taglia, è il motore a corrente continua a commutazione con spazzole in rame e grafite più potente sul mercato. Grazie ai magneti NdFeB più grandi ed un maggiore contenuto di rame nell’avvolgimento, fornisce una coppia nominale di 70 mNm. Infatti, pesa solo 189 g ed ha un diametro di 26 mm. Inoltre, raggiunge la velocità massima in brevissimo tempo grazie alla sua elevata coppia di picco. Il 2668…CR è quindi il prodotto ideale per utensili richiedenti elevate prestazioni come forbici per potatura o avvitatori automatici. Le spazzole in rame e grafite del motore sono caratterizzate dalla loro incredibile stabilità e limitata usura nel tempo. La carcassa è realizzata in acciaio con un trattamento superficiale. Il motore può essere fornito combinato con encoder magnetici od ottici ad alta risoluzione. Oltre ai dispositivi portatili, è inoltre adatto per molte altre industrie come Aerospace, robotica, medicale, macchine speciali, sistemi di misura e automazione.


    Triplica la potenza – riduttore planetario 20/1 R

    FAULHABER introduce sul mercato la tecnologia di trasmissione più innovativa nella sua classe con il nuovo riduttore epicicloidale 20/1 R: nonostante il piccolo diametro di 20mm, il riduttore in acciaio inox garantisce una coppia continua di 800 mNm e fino a 1100 mNm per brevi intervalli di tempo durante il servizio intermittente. A seguito di progettazione e test particolarmente accurate e prolungati, è stato possibile triplicare la potenza in uscita rispetto ai modelli precedenti. La velocità in entrata raggiunge I 12.000 rpm. Il 20/1R, può essere combinato con motori in corrente continua, brushless e stepper con diametri dai 17 ai 22mm. L’albero in uscita del 20/1 R non ha gioco assiale grazie a cuscinetti a ricircolo di sfere precaricati. Il riduttore è disponibile da 1 a 5 stadi, con 16 possibili rapporti di riduzione da 3.71:1 a 1526:1. Si può anche scegliere tra il normale range di temperatura di -10 +125°C ed una variante a bassa temperatura di -45 +100°C. Il classico range di temperatura dei riduttori epicicloidali di metallo è inoltre esteso significativamente. Le molte opzioni, inclusa una versione autoclavabile, lo rendono utilizzabile sulle più svariate applicazioni. Nel caso di retrofit ed upgrade degli apparati, questo servoriduttore sostituisce tutti quelli di precedente produzione senza ulteriori modifiche.


    04 Dicembre 2015
    italia
    3 grandi piccole novità da Faulhaber: 1727cxr, 2668...CR e 20/1R
  • Nuovo modulo Sercos III per MAC00-ESx

    Nuovo modulo Sercos III per MAC00-ESx

    MAC00-ES4: Sercos III con connettori M12
    (1 input analogico + 1 input digitale + 1 output digitale)

    • Connettore M12 a 8 pin per IO. Totale 4x M12
    • Controllo e setup tramite Sercos
    • Sercos input e output. Switch integrato
    • PLC integrato con MAC400-3000 o HWI per MAC050-141
    • 1 input digitale per enable o limit switch
    • 1 input analogico per sensore di zero o set point velocità
    • 1 output digitale opto isolata fino a 15mA (inPosition, Fault, etc.)
    • Protezione IP67
    • Interfaccia RS232

    MAC00-ES41: Sercos III con connettori M12
    (2 input analogici + 4 input digitali + 2 output digitali)
    • Connettore M12 a 17 pin per IO. Totale 4x M12
    • Controllo e setup tramite Sercos
    • Sercos input e output. Switch integrato
    • PLC integrato con MAC400-3000 o HWI per MAC050-141
    • 4 input digitali per enable o limit switch
    • 2 input analogici per sensore di zero o set point velocità
    • 2 output digitali opto isolati fino a 15mA (inPosition, Fault, etc.)
    • Protezione IP67
    • Interfaccia RS232





    02 Dicembre 2015
    italia
    Nuovo modulo Sercos III per MAC00-ESx
  • Nuovo motore lineare iron-core TM18 - TECNOTION

    Nuovo motore lineare iron-core TM18 - TECNOTION

    Almelo, Paesi Bassi, Novembre 2015 - Le terre rare presenti nei motori a magneti permanenti sono un fattore di costo rilevante.
    Con lo scopo di abbattere i costi, pur mantenendo elevate prestazioni, Tecnotion, azienda specialista nei motori lineari, espande il proprio portfolio con i nuovi motori iron-core TM18, in grado di generare forze paragonabili a quelle di motori con magneti di dimensioni maggiori e quindi costi più alti.

    Non necessitando più di larghe e costose piastre magnetiche, l'implementazione dei motori TM18 copre anche applicazioni richiedenti forze che fino ad oggi potevano essere ottenute unicamente con motori di grandi dimensioni.

    Con la sua lunghezza di 336mm, il motore TM18 garantisce una forza continuativa di 360N ed una forza di picco di 720N. In più, Tecnotion offre la possibilità di accoppiare due motori sulla stessa base magnetica, aumentano così la forza continua disponibile a 720N.
    Tali performance vengono ottenute in dimensioni estremamente compatte: l'altezza totale di motore e piastra magnetica è di soli 40mm e la sua larghezza di soli 50mm.
    È inoltre possibilie raggiungere velocità di 10m/s.

    Specialmente in applicazioni caratterizzate da corse estese, che di conseguenza richiedono barre magnetiche molto lunghe, il TM18 rappresenta un'alternativa estremamente vantaggiosa. I potenziali campi applicativi sono innumerevoli: il basso cogging lo rende ad esempio ideale per l'utilizzo in stampanti industriali. Macchine utensili e sistemi di taglio sono altresì ottimi esempi d'impiego dei nuovi motori TM18.




    30 Novembre 2015
    italia
    Nuovo motore lineare iron-core TM18 - TECNOTION
  • Video: Benefits of Migrating from Hydraulic Cylinders to Electric Actuation
  • Aerospace. Motori & resolver pancake + giunti rotanti

    Aerospace. Motori & resolver pancake + giunti rotanti

    Servotecnica, da più di trent'anni fornitrisce soluzioni per Difesa e Aerospace.

    L’affidabilità, la qualità e le prestazioni dei prodotti forniti, la consolidata e riconosciuta esperienza del nostro Team, oltre che la garanzia della continuità di fornitura nel tempo, costituiscono per i numerosi nostri clienti del settore un valido motivo per continuare a darci, da decenni, la loro fiducia.

    I prodotti destinati alla Difesa ed all’Aerospaziale devono essere adatti a resistere ad ambienti particolarmente ostili con temperature estreme, stress meccanici quali forti shock e vibrazioni, nebbia salina ecc.

    Tra la nostra gamma di prodotti che rispondono a questi requisiti troviamo:
       
    Motori pancake con e senza spazzole
    Servomotori piatti
    Trasduttori induttivi pancake & Resolver
    Collettori rotanti elettrici e a fibra ottica
    Giunti rotanti fluidici

    16 Novembre 2015
    italia
    Aerospace. Motori & resolver pancake + giunti rotanti
  • Nuovo micromotore brushless Faulhaber 3274...BP4

    Nuovo micromotore brushless Faulhaber 3274...BP4

    Un nuovo protagonista nei servomotori ad alte prestazioni.

    Nella lotta per le alte prestazioni con il minimo peso, Faulhaber, con lo sviluppo del suo 3274...BP4 ha messo un nuovo campione sul ring.

    È ideale per le applicazioni in cui alta potenza, dinamica elevata con il peso più basso possibile sono i fattori caratteristici dell'applicazione. Costituisce la soluzione ideale per snodi di robot umanoidi, pinze elettriche utilizzate nel processo di automazione, in unità di trazione utilizzate nella robotica d'ispezione e molte altre applicazioni.

    Il 3274...BP4 è resitente ai sovraccarichi e funziona senza il problema dell'usura del collettore dei motori in CC. Di conseguenza, la sua vita operativa è molte volte superiore a quella di un micromotore CC convenzionale.


     



    09 Novembre 2015
    italia
    Nuovo micromotore brushless Faulhaber 3274...BP4
  • Zettlex announce partnership agreement with Servotecnica

    Zettlex announce partnership agreement with Servotecnica

    Sensors company, Zettlex, is delighted to announce that Zettlex and Servotecnica have signed a partnership agreement for Italy.

    Servotecnica is an established distributor and systems integrator, offering all-round services and solutions from product selection through to software development. Servotecnica, who have been at the forefront of the automation and motion control industry for 35 years, pride themselves on providing unique products based on cutting-edge technologies that have been developed by leading global manufacturers.


    Emilio Bistoletti, Servotecnica Founder, comments “We are pleased to sign a distributor deal with Zettlex. We are already finding that there is a considerable demand for Zettlex products, particularly the IncOders which are fast becoming the go-to position sensor for applications in hostile environments.”

    Mark Howard comments “We have achieved unprecedented growth over the last two years and with over 80% of our revenue coming from exports it is of the upmost importance that our strong network of quality distributors continues to expand.”


    Zettlex, who currently export to 34 countries, were recently named Business of the Year at the UK Rural Business Awards and are in the running for International Trade Company at this year’s Business Weekly Awards.

    05 Novembre 2015
    italia
    Zettlex announce partnership agreement with Servotecnica
  • Parchi divertimento. Giunti rotanti elettrici, fluidici e combinati

    Parchi divertimento. Giunti rotanti elettrici, fluidici e combinati

    Quando si parla di parchi di divertimento, ogni costruttore di attrazioni sa che le sollecitazioni a cui il nostro corpo viene sottoposto giocano un ruolo fondamentale nel far percepire quell'irresistibile brivido tanto ricercato in questo campo.

    Forza centrifuga e rotazione sono quindi elementi chiave per attrazioni come giostre e caroselli rotanti
    ma come trasferisco potenza, segnali elettrici e fluidi da una struttura fissa ad un sistema in rotazione continua?

    Grazie alla più vasta gamma di prodotti presente sul mercato, i giunti rotanti Servotecnica sono in grado di soddisfare le più diverse esigenze applicative: dalle soluzioni combinate alle personalizzazioni più spinte.


    GIUNTI ROTANTI ELETTRICI
     
    SRH SRT
       
    GIUNTI ROTANTI FLUIDICI
       
    GP SERIES LT SERIES
       
    GIUNTI ROTANTI COMBINATI - ELETTRICI & FLUIDICI
       
    SRH + SE (elettrico + fluidico)  SRH Schneider cable + LT (elettrico + fluidico)

    29 Ottobre 2015
    italia
    Parchi divertimento. Giunti rotanti elettrici, fluidici e combinati
  • Semiconduttori. Soluzioni smart per flessibilità e prestazioni

    Semiconduttori. Soluzioni smart per flessibilità e prestazioni

    Competizione e produzione su larga scala sono due fattori da tenere sempre a mente quando si parla del mercato dei semiconduttori e il 7,9% di crescita segnato dal settore nel 2014 ne è un chiaro segnale.

    In linea con questa tendenza, Servotecnica ha messo a punto nel corso degli anni un'offerta completa composta dai brand più performanti del mercato, garantendo ad impianti e macchininari, caratteristiche chiave come velocità, precisione, flessibilità nel cambio formato, elevata produttività e costanza nella qualità.

    Come? Semplificando i processi e dando voce all'essenziale.


    FAULHABER - Micromotori di precisione
       
    Microriduttori planetari Micromotori brushless - BX4 series

     
    Attuatori lineari Quick Shaft - LM series    
       
    TECNOTION - Motori diretti lineari e rotativi
       
     Motori lineari Ironless - U series  Motori torque rotativi - QTR series
       
    GALIL - Motion Control ad architettura concentrata
       
     Schede assi - Econo DMC 18x2  Schede assi - Accelera DMC 40x0
     
     
     SERVOTECNICA - Giunti rotanti elettrici, fluidici ed a fibra ottica
     
     
    Giunti Rotanti elettrici con foro passante - SRH series  Giunti rotanti fluidici - LT series
       
    Giunti rotanti combinati elettrici & fluidici  

    28 Ottobre 2015
    italia
    Semiconduttori. Soluzioni smart per flessibilità e prestazioni
  • New combination available: 0515…B with 06/1 gearhead

    New combination available: 0515…B with 06/1 gearhead

    In addition to the 06A gearhead, Faulhaber just added a new combination to the Brushless DC-Servomotor Series 0515…B.

    Now the new 06/1 steel planetary gearhead combination is available.

    Compared to the 06A gearhead, the 06/1 offers a significantly higher torque and shaft loads, different reduction ratios, a higher temperature range and a lower backlash.


    21 Ottobre 2015
    italia
    New combination available: 0515…B with 06/1 gearhead
  • Zettlex Incoder VIDEO

    Zettlex Incoder VIDEO

    Zettlex designs and builds sensors for precisely measuring position or speed in tough environments. The position sensors use a unique non-contact technology to deliver high accuracy, high reliability measurements in harsh conditions. Our inductive position sensors are used for servo controls, motor encoders and user interfaces in the medical, defence, aerospace, industrial, marine, motor sports & petrochemical sectors.

    www.zettlex.com

    15 Ottobre 2015
    italia
    Zettlex Incoder VIDEO
  • AMKASMART iSA - Decentralized drives VIDEO
  • Attuatori lineari con motori passo passo

    Attuatori lineari con motori passo passo

    Servotecnica propone una vasta gamma di attuatori lineari con motori passo passo ibridi: una soluzione economica per applicazioni con elevate prestazioni.

    Sono disponibili nelle versioni:
     
    • Captive, non captive, external linear
    • da NEMA 8 (flangia 20mm) a NEMA 34 (flangia 86mm)
    • Spinte fino a 2400N
    • Corse utili e passo della vite personalizzabili
    • Risoluzione lineare fino a 15 x 10 - 4 mm
    • Opzione: encoder incrementale
    È ora disponibile la nuova serie di attuatori lineari con motori passo passo a magneti permanenti: una soluzione particolarmente economica per molte applicazioni.

    Anche questa linea è disponibile nelle versioni:
     
    • Captive, noncaptive, external linear
    • da 20 a 36 mm di diametro
    • Spinte fino a 110 N
    • Corse utili e passo della vite personalizzabili
    • Risoluzione lineare fino a 62 x 10 - 4 mm
    La gamma degli attuatori lineari con motori passo passo ibridi è completata dalle 2 serie con azionamento incorporato a bordo motore: una soluzione compatta, efficiente ed affidabile per applicazioni con elevate prestazioni e la necessità di ridurre i tempi di cablaggio e gli ingombri dei quadri elettrici.
     
    SCHNEIDER ELECTRIC
    Attuatori lineare passo passo con azionamento a bordo Schneider Electric serie MDrive.

    Disponibili nelle versioni:
     
    • Non captive ed external linear
    • Nema 14, Nema 17 e Nema 23
    • Con ingresso step/direction, torque e speed control
    • Con Motion Control programmabile via RS422 / 485
    • Con bus di campo EtherNet ( EtherNet/IP, ModBus/TCP, MCode/TCP e Profinet) e CanOpen
    • Spinte fino a 910 N.
    • Velocità lineare fino a 380 mm/sec.
    • Opzioni : encoder magnetico integrato e chiocciola con gioco zero per posizionamenti micrometrici.
     
    JVL
    Attuatori lineare passo passo con azionamento a bordo JVL serie MIL.

    Disponibili nelle versioni :
     
    • Captive ed external linear
    • NEMA 23
    • External linear
    • NEMA 34

    12 Ottobre 2015
    italia
    Attuatori lineari con motori passo passo
  • Premium high torque motors

    Premium high torque motors

    Robust Lexium MDrive products now include a premium high torque motor option for all NEMA 23 (57mm) motor versions. Torque range increases by up to 50%, while product compact size and format are maintained.

    These products are especially well suited for industrial applications, including an IP65 rated version with circular M12 connectors. High torque stepper motors may replace servos, lowering system costs and delivering continuous torque at low speed. Bulky gearboxes may also be eliminated, for more cost and space savings. Products are programmable and networkable, satisfying motion control requirements in many new and existing applications. Communication protocols include:

    • EtherNet/IP
    • Profinet
    • ModbusTCP
    • CANopen
    • Serial RS-422/485 with programmable memory

    Optionally, closed loop performance with hMTechnology is available for enhanced performance and energy savings.



    LEXIUM MDRIVE with PREMIUM HIGH TORQUE MOTORS

    Pluggable connectors IP65 rated / M12 connectors
    RS-422/485 communications  
    Ethernet TCP/IP
    EtherNet/IP, Profinet IO, Modbus/TCP and MCode/TCP
     
    CANOPEN version
    DS301 and DSP402. CAN 2.0b active +
     

    07 Ottobre 2015
    italia
    Premium high torque motors
  • La sicurezza intelligente per la vostra porta di sicurezza

    La sicurezza intelligente per la vostra porta di sicurezza

    Gli azionamenti per porte di sicurezza SMDA di ultima generazione non solo soddisfano le norme di sicurezza vigenti (direttiva macchine UE 2006/42/CE, EN 13849, EN 12453, EN 953), ma combinano anche una versatilità compatta con un controllo intelligente, offrendo una soluzione tecnicamente ed economicamente ottimale per ogni porta di sicurezza per macchine. Ovviamente nella migliore qualità SERVAX.

    Qualità di prima classe di SERVAX Drives

    Know-how solido e alta qualità: nei nuovi azionamenti per porte di sicurezza SMDA, combiniamo i nostri anni di esperienza nella produzione di azionamenti per porte di sicurezza di macchine e azionamenti elettrici personalizzati con la tecnologia innovativa iMotion prodotta dal nostro partner TORMAX.

    Trovate ora il modello adatto per voi

    Entrambi i modelli SMDA (SMDA-200, SMDA-400 e SMDA-400-iB) sono disponibili in diversi design. Scoprite con il nostro configuratore quello giusto per voi. È possibile selezionare direttamente gli accessori necessari. Richiedete subito il preventivo senza impegni.

    http://www.schutztuerantrieb.ch/it#configurator

    Applicazioni

    Assistiamo alla crescita continua dell'automazione di ogni singola funzione di una macchina. Le porte di sicurezza automatiche minimizzano gli errori dell’operatore, garantendo sicurezza, affidabilità e massima efficienza dei processi di lavorazione.


    Le porte di sicurezza SMDA sono versatili e compatte, perfettamente adatte per macchine di diversi settori e utilizzabili in qualsiasi posizione di montaggio.    

    Sicurezza testata

    Le porte di sicurezza automatiche conferiscono alla macchina un maggiore comfort per l’utente e più efficienza, tuttavia possono comportare anche alcuni rischi.

    In conformità con la direttiva macchine UE 2006/42/CE e con il certificato TÜV, gli azionamenti per porte di sicurezza SMDA minimizzano i rischi per il personale e la macchina, prevenendo danni irreversibili.

    Il sistema comprende la tecnologia per la realizzazione di un limite di sicurezza di potenza e velocità secondo la norma EN 13849 per porte orizzontali. Le forze sono limitate nel rispetto della norma EN 12453.

    Intelligente Auto-Monitoraggio

    Gli azionamenti per porte di sicurezza SMDA hanno funzioni di sicurezza integrate affidabili. Posizione, velocità e momento torcente sono costantemente monitorati. SMDA reagisce automaticamente agli ostacoli, inoltre previene lesioni e danni, grazie al cambio di direzione immediato. Non sono necessari ulteriori elementi di sicurezza come fotocellule o comando a due mani non.

    Operatività intuitiva

    Grazie alla tecnologia iMotion e all'AutoTuning, la messa in funzione degli azionamenti per porte di sicurezza SMDA è comoda e veloce. Dopo la configurazione automatica, che comprende il rilevamento del peso della porta e l’auto-ottimizzazione, si possono apportare ulteriori regolazioni con il software SMDTuner. Più semplice di così!

    Convenienza economica

    I nostri azionamenti diretti sono affidabili, efficienti e non hanno bisogno di manutenzione. Con il loro design compatto, la configurazione efficiente, rapida apertura e chiusura e la facilità di utilizzo, gli azionamenti per porte di sicurezza SMDA offrono molti vantaggi significativi – per voi e per i vostri clienti.

    23 Settembre 2015
    italia
    La sicurezza intelligente per la vostra porta di sicurezza
  • PiezoMotor Introduces the Galil Single-Axis Controller DMC-30019, Compatible with Piezo LEGS® Product Line

    PiezoMotor Introduces the Galil Single-Axis Controller DMC-30019, Compatible with Piezo LEGS® Product Line

    PiezoMotor Uppsala AB, leading provider of linear and rotary high end positioning systems, is announcing their latest drive option for the Piezo LEGS® motor series. The new DMC-30019 is a single-axis controller based on architecture from well renowned company Galil Motion Control, Inc.

    “Galil makes high end controllers that are widely used within areas like semiconductor, medtech, automation, and research” says Olle Lindkvist, Marketing Manager. “Engineers worldwide can now benefit from familiarity of the Galil control interface when they design systems using piezoelectric motors. The Piezo LEGS® together with the new DMC-30019 gives outstanding performance in high precision applications.” 

    The motion controller operates stand-alone or can be networked to a PC via Ethernet. Features include PID compensation with velocity and acceleration feed forward, program memory with multitasking for concurrent execution of four programs, and uncommitted optically isolated inputs and outputs for synchronizing motion with external events. Modes of motion include point-to-point positioning, jogging, contouring, PVT, electronic gearing and electronic cam.

    Like all Galil motion controllers, these controllers use a simple, English-like command language which makes them very easy to program. GalilTools software further simplifies system set-up with “one button” servo tuning and real-time display of position and velocity information.

    About PiezoMotor AB (www.piezomotor.com)

    Swedish high-tech company PiezoMotor AB develops, manufactures and markets cutting-edge micro motors based on patented technology. The company’s products enable extreme miniaturization, precision and energy efficiency.

    Small electric motors are used in many industries such as semiconductor equipment manufacturers, optics, telecom, medical technology and defense. PiezoMotor AB sells its products through its own sales force and in cooperation with, among others, the German-American industrial group Faulhaber Group and its global distribution network.

    PiezoMotor AB is privately held and financially backed by well-known Swedish, German and American industrial investors.

    About Galil Motion Control, Inc. (www.galil.com)

    IPrivately held and profitable for over 100 consecutive quarters, Galil Motion Control Inc. was founded in 1983 by Jacob Tal and Wayne Baron. Galil became the first company to produce a microprocessor-based servo motor controller without tachometer feedback. Since then, Galil has continued to advance motion control technology and has found industry-leading acceptance with over 750,000 motion controllers and PLCs successfully installed worldwide. Various applications include machines for the medical, semiconductor, machine tool, food processing, entertainment and textile industries.

    15 Settembre 2015
    italia
    PiezoMotor Introduces the Galil Single-Axis Controller DMC-30019, Compatible with Piezo LEGS® Product Line
  • Prodotti per il settore alimentare - Exlar & DSTI

    Prodotti per il settore alimentare - Exlar & DSTI

    Le macchine e gli impianti per la produzione ed il confezionamento di alimenti richiedono tecnologie robuste che siano precise, affidabili, potenti e conformi all’uso in ambiente alimentare.

    Servotecnica è in grado di fornire, per il mercato alimentare, componenti che rispondono alle normative del settore: 

    Gli attuatori lineari elettrici della Exlar sono in grado di fornire spinte elevate, di garantire precisione e ripetibilità nei posizionamenti e, contrariamente agli attuatori idraulici, senza il rischio di contaminare l’ambiente. L’utilizzo di viti a rulli satelliti fornisce aspettative di vita fino a 15 volte quella delle viti a ricircolazione di sfere. Sono progettati per garantire milioni di cicli senza manutenzione. Lo stelo liscio ed in acciaio, la compattezza e l’utilizzo di materiali “food grade” li rendono ideali per l’utilizzo in ambiente alimentare.
    I giunti rotanti della Dynamic Sealing Technologies sono progettati per trasferire in modo pulito, asettico, affidabile ed efficiente tutti i tipi di fluidi nel settore alimentare, farmaceutico e chimico, grazie anche all’utilizzo di acciaio AISI 316L per la carcassa ed al design che garantisce assenza di ristagno. I materiali delle guarnizioni e delle tenute sono idonei a resistere ai fluidi più corrosivi ed ai processi di lavaggio CIP e SIP. Sono quindi utilizzati con successo:
    Sulle macchine rotanti per il lavaggio e la sterilizzazione delle bottiglie essendo equipaggiati con guarnizioni resistenti a vapori corrosivi e ad alte temperature.
    Sulle machine rotanti per il riempimento delle bottiglie grazie ai giunti rotanti con passaggi multipli per il traferimento di vari fluidi quali acqua, aria, CO2, vapore e fluidi viscosi e/o corrosivi.
    I giunti rotanti della Dynamic Sealing Technologies rispondono alle norme FDA, 3A e ad altre norme sanitarie.

    14 Settembre 2015
    italia
    Prodotti per il settore alimentare - Exlar & DSTI
  • Nuovi giunti rotanti elettrici resistenti all'acqua - SRC032M IP65

    Nuovi giunti rotanti elettrici resistenti all'acqua - SRC032M IP65

    I Giunti Rotanti elettrici della serie SRC032 sono stati progettati e realizzati per soddisfare una particolare applicazione: l’alimentazione della resistenza di riscaldamento ed il rilevamento del segnale della sonda termica montate a bordo delle lame rotanti di taglio e saldatura sulle macchine per imballaggio confezionatrici.

    Successivamente, grazie alle ottime caratteristiche, all’affidabilità, alla vita molto lunga ed al costo decisamente contenuto, questa serie di collettori rotanti è stata usata anche su molti altri tipi di macchine, quali piccole turbine eoliche, tavole rotanti, ecc.

    Negli anni è sorta la richiesta d’avere questa serie anche in versione con una più alta protezione contro l’ingresso dei fluidi, a causa della necessità di lavare le suddette macchine con getti d’acqua o per la loro esposizione alle intemperie.

    Èstata quindi realizzata la serie SRC032M con protezione IP65, disponibile con 3 e 5 circuiti e la connessione con faston.

    10 Settembre 2015
    italia francia germania spagna inghilterra repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia bulgaria
    Nuovi giunti rotanti elettrici resistenti all'acqua - SRC032M IP65
  • Che cos'è un Giunto Rotante?

    Che cos'è un Giunto Rotante?

    Un giunto rotante, è un meccanismo usato per trasferire fluidi (in pressione o vuoto) da una struttura fissa ad una in rotazione, preservando e isolando i fluidi durante il passaggio.

    Chiamati anche Distributori Rotanti o Giunti Rotanti Fluidici o Idraulici, questi componenti sono progettati per resistere ad ampi range di temperatura, pressione e velocità per garantirne l'affidabilità neiu più svariati campi d'applicazone.

    Ai giunti rotanti viene solitamente connesso un ingresso (input) e successivamente vengono "allacciati" ad un altro meccanismo senza compromettere la libertà di movimento del macchinario.

    Le applicazioni possibili sono le più disparate: dalle taglie più piccole impiegate l'industria dei semiconduttori, a quelle più grandi e resistenti per soddisfare esigenze industriali.

    07 Settembre 2015
    italia francia germania spagna repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo
    Che cos'è un Giunto Rotante?
  • Componenti per ambienti esplosivi - ATEX

    Componenti per ambienti esplosivi - ATEX

    Molte macchine automatiche ed impianti devono funzionare in ambienti potenzialmente esplosivi.

    In questo caso, tutti i componenti e le apparecchiature utilizzate devono soddisfare i requisiti della Direttiva 94/9/EC ATEX al fine di evitare esplosioni.

     

    Servotecnica è in grado di fornire diverse soluzioni che soddisfano tale direttiva.

    SVTM 80B3X - EX

    Servomotore Brushless con flangia 90mm e 3 differenti lunghezze in grado di erogare rispettivamente una coppia continua di 1, 2 e 4 Nm.

    Certificazione: ATEX II 2G Exd IIB T4

    SR EX 130

    Collettori rotanti eletrici per il trasferimento da una struttura fissa ad una in ortazione continua di segnali e potenza elettrica oltre che bus di campo 100 BaseT Ethenet.

    Certificazione: ATEX II 2GD Exd IIB IIC T5 Gb

    EL 120

    Attuatori Lineari con vite a rulli in grado di fornire una spinta di 1.800Kg ed una velocità di 950mm/sec.

    La corsa massima è di oltre 450mm.

    Certificazione: ATEX Exd IIB+H2T4 Gb

    GR 120

    Attuatori rotativi composti da servomotori brushless e servoriduttori di precisione.

    Certificazone: ATEX Exd IIB+H2T4 Gb

    EXP 24

    Servoazionamenti per motori brushless con alimentazione 18 - 32Vcc e 25A VDC.

    Temperatura operativa: -29°C +82°C

    Certificazione: ATEX Exd IIB T5

    28 Agosto 2015
    italia francia germania spagna inghilterra repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia bulgaria
    Componenti per ambienti esplosivi - ATEX
  • Soluzioni Ibride per l'Automazione - Architettura distribuita

    Soluzioni Ibride per l'Automazione - Architettura distribuita

    Da oggi si completa l’offerta AMK dedicata all’industria del packaging e di tutti i costruttori alla ricerca di soluzioni innovative atte alla semplificazione della progettazione di macchine.

    La flessibilità e le alte prestazioni dei controllori AMK A4/A5/A6, disponibili a quadro o con pannello integrato, consentono di gestire applicazioni articolate e complesse combinando le tradizionali architetture da quadro KE/KW con le soluzioni distribuite iC/iDT/iX e la nuova serie di motori con azionamento integrato ihXT.

    Un ulteriore passo verso il concetto di distribuzione dei dispositivi a bordo macchina, è stato realizzato grazie al nuovo controllore/PLC da campo della serie iSA. Questo nuovo controllore è in grado di comunicare attraverso una porta Ethercat slave con il controllore Master e a sua volta governare attraverso la porta Ethercat master un sottogruppo di azionamenti.

    I dispositivi per architettura distribuita proposti da AMK, con grado di protezione IP65 ed elevato grado di resistenza ad urti e vibrazioni, si distinguono per la particolarità delle soluzioni adottate che consentono un’ampia possibilità di configurazioni.

    Il modulo azionamento iC è unico nel suo genere; esso integra, in unico modulo, sia l’azionamento che l’alimentatore.

    L’iC infatti si collega direttamente alla 400/460 VAC trifase e alimenta, attraverso un DC bus 560/720 VDC, gli azionamenti near by della serie iX e iDT5 fino a potenze di 5kVA continui.

    I nuovi motori con azionamento integrato ihXT vanno a completare verso il basso la gamma di sistemi distribuiti coprendo la fascia di potenze tra i 150 e i 450W. 

    La gamma di prodotti, così strutturata, consente al progettista di estremizzare il concetto di modularizzazione realizzando l’intero impianto in moduli indipendenti sia dal punto di vista elettrico che meccanico.

    Alla già ampia gamma di motori HIGHTORQUE della serie DT e SPYNDASYN ad albero cavo della serie SKT, di recente è stata aggiunta una nuova famiglia di servomotori denominata Dynasyn Dynamic DD che si caratterizza per le straordinarie prestazioni dinamiche grazie ad un nuovo design che garantisce un momento di inerzia particolarmente ridotto.

     


     

    05 Agosto 2015
    italia
    Soluzioni Ibride per l'Automazione - Architettura distribuita
  • Motori con Elettronica Integrata - Lexium MDrive

    Motori con Elettronica Integrata - Lexium MDrive

    Nuova serie di prodotti Lexium MDrive di Schneider Electric, motori passo passo con elettronica integrata di nuova generazione.

    Disponibili con diversi bus di campo (CanOpen, RS422/485, Ethernet IP o TCP/IP, Modbus TCP e Profinet) o con funzionamento step/direzione, permettono le più svariate applicazioni ottimizzando cablaggio e costo finale dell’applicazione.

    Gli ingressi digitali programmabili, l’ADC a 12 bit integrato  e l’interfacciamento semplice ed intuitivo con i principali controlli disponibili sul mercato, lo rendono adatto ad applicazioni a singolo o multiasse nei principali campi applicativi quali packaging, medicale, printing e sorting.

    Opzioni disponibili:

    • versione ad anello aperto (senza encoder) per un’ottimizzazione dell’aspetto economico;
    • versione  ad anello chiuso (con encoder magnetico 4000 cpr) in grado, tramite la tecnologia hMT, di massimizzare le performance del motore, diminuirne il riscaldamento e, allo stesso tempo, risparmiare energia, unendo i benefici dei motori servo alla semplicità di utilizzo tipica dei motori stepper

    LEXIUM MDRIVE con ETHERNET

    Le 3 serie Lexium MDrive con bus di campo Ethernet IP, Modbus TCP e Profinet, sono state unite in un’unica serie Lexium MDrive Ethernet; le 3 opzioni sono ora selezionabili via software.

    Il tempo di risposta della versione Ethernet è notevolmente migliorato, nella misura di un ordine di grandezza (10x).

    05 Agosto 2015
    italia
    Motori con Elettronica Integrata - Lexium MDrive
  • Vettura a Propulsione Elettrica SCXV

    Vettura a Propulsione Elettrica SCXV

    Il 10 luglio 2015 il team ha presentato SCXV. I mesi di lavoro sul progetto sono stati 10: due per l’assetto del team, quattro per la progettazione e quattro per la produzione. E’stato necessario il contributo di 72 studenti appartenenti alla SquadraCorse, oltre al prezioso contributo dei ragazzi in contatto con noi.
    Numerosissimi sponsor han fatto sì che arrivassimo al traguardo di completamento della monoposto: essa è la terza elettrica, la prima in Italia ad avere la trazione integrale con 4 motori elettrici, ospita trasmissioni epicicloidali assemblate nei montanti ruota a realizzare un gear ratio di 1:16, rappresenta il secondo telaio monoscocca in fibra di carbonio con notevoli upgrade rispetto la passata stagione, presenta un pacchetto aerodinamico aggiornato di pance laterali e vanta molteplici soluzioni interessanti dal punto di vista dell’ingegneria e automobilistico.
    Il team ringrazia in particolar modo FCA Group e Politecnico di Torino, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile. E poi c’è una serie infinita di aziende che collaborano con noi, fra i quali citiamo Danisi Engineering, 3VU, Pirelli, Melasta, Massola, Brembo, Baruffaldi e AMK.

    SPECIFICHE TECNICHE 

     AUTOLTELAIO

    • Monoscocca in Carbonio
    • Lunghezza/Altezza/Larghezza/Interasse: 2970mm/1250mm/1400mm/1580mm
    • Impianto frenante Brembo con dischi in acciaio e ripartitore di frenata regolabile
    • Sospensioni Double unequal lenght A-Arm. Push rod actuated spring / damper. Barra antirollio regolabile
    • Cerchi OZ in magnesio 13×7’’ (anteriori e posteriori)
    • Pneumatici Pirelli 180/530-13 mescola custom
    • Peso 235 kg

     POWERTRAIN

    • 4 Motori ed inverters AMK – Potenza max 4 x 35 kW
    • Trasmissione custom a rotismi epicicloidali con rapporto finale 16:1
    • Pacco batterie con 144 celle ai polimeri di litio (6,6 kWh complessivi)
    • Tensione di alimentazione 600V nominali e correnti fino a 250A
    • Potenza istantanea limitata elettronicamente a 80 kW
    • Coppia massima 4 x 22 Nm
    • Accelerazione 0-100 km/h in 3.2 s – V max 120 km/h a 20.000 rpm
    • Differenziale con electronic torque vectoring
    • Traction Control

     ELETTRONICA

    • Sistema di controllo vettura homemade
    • Implementazione di logiche di controllo con algoritmi di traction control, launch control e torque vectoring
    • Sistema di telemetria wireless bidirezionale e onboard storage
    • Bilanciamento attivo celle alta tensione e controllo temperature
    • Sistemi di interfaccia pilota modulari e voice radio
    • Logica di controllo dei sistemi ad alta tensione real time

    31 Luglio 2015
    italia
    Vettura a Propulsione Elettrica SCXV
  • Prodotti per Bus di Campo e non solo...

    Prodotti per Bus di Campo e non solo...


    Servotecnica è in grado di fornire e supportare commercialmente e tecnicamente tutta una serie di prodotti che si basano, tra l’altro, sui bus di campo Profibus, Profinet ed interfaccia DRIVE-CliQ , e più precisamente:

    Servomotori Brushless con Elettronica Integrata

    • Bus di campo: Profibus DP e Profinet
    • Potenze nominali da 50W a 3 kW
    • Encoder incrementale o assoluto multigiro

    Motori Stepper con Elettronica Integrata

    • Bus di campo Profibus DP e Profinet
    • Holding torque: da 1,2 a 9 Nm
    • Encoder incrementale o assoluto multigiro

    Motori stepper con Elettronica Integrata

    • Bus di campo: Profinet
    • Holding torque: da 0,3 a 6,5 Nm
    • Controllo in anello chiuso per il posizionamento, e vettoriale per un minor riscaldamento ed elevate prestazioni coppia/velocità

    Attuatori Lineari con vite a rulli satelliti integrata e con Elettronica in AC o DC

    • Bus di campo: Profinet IO
    • Spinta Nominale fino a 14 kN, picco fino a 24 kN
    • Encoder incrementale ed assoluto

    Servomotori Brushless con Elettronica Integrata in AC o DC

    • Bus di campo: Profinet IO
    • Potenza fino a 1,5 kW
    • Encoder incrementale ed assoluto

    Collettori Rotatnti Elettrici

    • Per la trasmissione di potenza elettrica, segnali e bus di campo fino a 100Mbps, tra cui Profibus e Profinet
    • Disponibili versioni combinate per il passaggio anche di fluidi Elevata customizzazone (cablaggi e connettori su specifica)

    Encoder Lineari Magnetici Assoluti

    • Risoluzione: 10 µm
    • Accuratezza: 3+3L/1000 µm

    Encoder Rotativi Magnetici

    • Albero Cavo, diametri: 20, 96, 180 mm
    • Risoluzione fino a 25 Bit
    • Accurattezza: +/- 2,5 s

    Encoder magnetici lineari e rotativi certificati Siemens DRIVE-CLiQ/Safety TÜV

    • Operanti con SINUMERIK e SINAMICS senza l’impiego di interfacce; configurazione e monitoraggio direttamente da C.N. Struttura in acciaio per resistere alle alte vibrazioni Resistenti ad olio, umidità e polvere

    03 Giugno 2015
    italia
    Prodotti per Bus di Campo e non solo...
  • Galil Controller Used in Diagnostic CT Scan Imaging System

    Galil Controller Used in Diagnostic CT Scan Imaging System

    Galil Controller Used in Diagnostic CT Scan Imaging System to Assess the Structural Integrity of Corrugated Metal Pipe. Corrugated Metal Pipe (CMP) is used in a wide variety of transportation and storm water management settings around North America. The pipes come in all different shapes and sizes for culverts, sewers, gravity drains and the like. CMP is considered a flexible conduit to engineers and as such, is reliant on the surrounding soil for the majority of its structural strength. In other words, CMP sitting on a flatbed truck can be deflected by a human jumping on it, however, properly surrounded with soil, the structure will bear the load of a transport trailer.  As time goes on, these CMP installations need to be assessed to allow for proper maintenance.  In the past, assessments were typically subjective, involving visual appraisals and acoustic assessment tests which can be inconclusive. The more conclusive tests used to be destructive to the actual pipe wall, which would worsen the structural integrity.   Figure shows a BCT scan of a Corrugated Metal Pipe The solution to this problem was developed by Inversa Systems in 2009. The company developed the first CAT scan for infrastructure, known as Backscatter Computed Tomography (BCT), which is used to look through the CMP wall without disturbing the pipe or soil to verify if the pipe is adequately supported. A BCT scan uses backscattered gamma radiation to measure the density of a point in space relative to the adjacent points. A relative map of density is created, producing a picture of the material within the scan field. This provides an accurate, objective, and non-destructive assessment of the structural integrity of CMP and its surrounding soil. With the appropriate structural assessment, maintenance decisions are made accordingly, and rehabilitation efforts can be done at a fraction of the cost of replacing the same asset while avoiding service disruption. Figure shows source collimator and detector array focusing with linear axes providing the BCT scan To accomplish this, Inversa Systems uses Galil's 4-axis DMC-4040 with internal two-phase drives.  Two axes control two linear actuators to complete the scan.  The other two axes control two rotation tables, one is the source collimator, and the other is a detector array.  These two rotation tables work in tandem to provide a scan from both sides of the desired area.  The source collimator will focus the scan deeper and deeper with each successive pass to provide a complete depth analysis of the structure.   As the collimated beam moves through the CMP and into the adjacent soil, it reaches a focal point that the detector collimator is aligned to receive as backscatter.  The radiation count, after some initial discrimination, is sent to the Galil controller.  The DMC-4040 assigns ‘x’ and ‘y’ address information based on the angle that the beam is entering the material and the distance between source and detector.  The combination of count and address information allows for generation of a complete real time image of density, including the metal pipe and material around the pipe.  Lack of density indicates a void space which verifies an unsupported region of pipe. The DMC-4040 presented key features to allow for the high-performance and easy implementation and operation of the BCT scanner.  The controller uses simple ASCII based communication allowing the development of a Windows-based interface to collect and distribute the data, and the integrated LCD screen on the DMC-4040 enhances the benefits of on-site troubleshooting.  Lastly, the fast processing power of the Accelera controllers allows for multiple processes to run effectively in parallel using multi-threading.   With Inversa Systems' pioneering research in bringing the diagnostic capability of a medical CAT scan to infrastructure and Galil's high-performance and cost-effective motion controllers, condition assessment and asset management is possible in a setting once deemed impossible or impractical.

    29 Maggio 2015
    italia
    Galil Controller Used in Diagnostic CT Scan Imaging System
  • Waterproof and Dustproof Stepper Motor MSW

    Waterproof and Dustproof Stepper Motor MSW

    Birkerød, Denmark--JVL Industri Elektronik now offers a series of NEMA 23, 24, and 34 stepper motors with standard IP67 and optional IP65 protection. These rugged, compact, steppers use rare-earth magnets for high power and cooler running and have a torque range from 1.2Nm (169.9 oz-in.) to 8.2Nm (1161.2 oz-in.) and a high torque-to-inertia ratio for quicker acceleration and deceleration, as well as a high torque-to-mass and torque-to-volume ratio.They feature special IP67 rated seals at the rear end and between stator and flanges, a special Teflon seal around the stainless steel shaft, and leak-proof cable entry provides waterproof sealing. These cost effective motors are designed for harsh and wet environments such as Food processing, pharmaceutical, medical, and chemical industries.
     
    Dustproof and waterproof, these steppers can operate in extremely contaminated environments, can be totally immersed in water or cleaning solutions, and washed with high pressure hoses. These efficient 2 phase, 3A to 6A stepper motors (200 step/rev.), with long life bearings, are designed to handle high axial and radial shaft loads. JVL Stepper Motor options include: Custom shafts, Teflon®shaft double seals, stainless steel end bell and flange, built-in encoder, programmable controller, drive, brake, and integral planetary or worm gearheads. A thick protective layer of epoxy as a surface treatment can also be bonded to the motor body.
     
    About JVL- JVL is recognized as a leader for its development of efficient and compact integrated motors for VAC and VDC. MAC motor series of integrated VAC servo motors (up to 4500W and 13,5kW peak), and the QuickStep integrated stepper motors (up to 25Nm). Both the servo motor and stepper motor series includes the controller, PLC, encoder, AC power supply and bussystem integrated into one compact unit. All industrial ethernet busses like Profinet, EtherCat, Ethernet IP, Modbus TCP, Powerlink etc. are available.
     
    JVL with more than 25 years of motion control experience enjoys a reputation for the development of highly specialized integrated motors with industrial ethernet and customized improvements. They work together with their customers and representatives to find an economic, yet technically advanced solution to complicated control applications.
     
     
     
    JVL's wide selection of quality products for motion control components include: Integrated VAC and VDC Servo motors, Integrated Stepper motors, VAC Servo motor controllers, Motor drivers (Stepper, VAC and VDC), Brakes, Gears, and HMI Modules.
     

    18 Maggio 2015
    italia
    Waterproof and Dustproof Stepper Motor MSW
  • Giunti rotanti fluidici ed elettrici - Macchine per elettronica

    Giunti rotanti fluidici ed elettrici - Macchine per elettronica

    La produzione di componenti elettronici e di semiconduttori deve essere spesso effettuata in camera bianca, cioè in ambiente non contaminato, e con macchine ad elevata precisone, prestazione e, non di meno, affidabili. DSTI, da tempo fornisce giunti rotanti fluidici adatti ad essere utilizati in ambienti sterili. Oltre che fluidi è possibile trasferire anche segnali e potenza elettrica.

    1. Giunto rotante utilizzato a bassissima temperatura (-145°C) e nel vuoto; di conseguenza non sono utilizzati materiali che non degasano e le guarnizoni sono tali da garantire che non avvenga alcuna perdita del gas trasmesso.
    2. Giunto rotante per piccolo braccio robotizzato funzionante in ambiente sterile. Realizzato completamente in alluminio per ridurre al massimo il peso, ha integrato un collettore rotante elettrico per la trasmissione di segnali ad elevato data rate.
    3. Impiegato su una macchina per il deposito di semiconduttore è utilizzato per la distribuzione di acqua ed aria. Monta guarnizioni speciali in grado di evitare il trafilamento tra i passagi e, quindi, la contaminazione tra i fluidi trasmessi.

    18 Maggio 2015
    italia francia germania spagna repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia bulgaria
    Giunti rotanti fluidici ed elettrici - Macchine per elettronica
  • Giunti Fluidici - Macchine Utensili

    Giunti Fluidici - Macchine Utensili

    DSTI propone giunti rotanti a passaggio singolo o multiplo, con protezione anti-trafilamento adatti per diversi tipi di fluido. Grazie all’esperienza acquisita è in grado di fornire giunti rotanti fluidici, già utilizzati su molti tipi di macchine utensili.

    Centro di lavoro

    Presenta un efficace sistema di anti-trafilamento per impedire la contaminazione dei fluidi tra i vari passaggi. Foro passante scanalato per il passaggio dei cavi del collettore rotante elettrico

    • 3 passaggi
    • 10 giri/min
    • 2000 psi fluidi: gas, olio, acqua
    • struttura in acciaio

    Tavola rotante integrata

    Il giunto rotante idraulico è stato progettato in modo da essere lui stesso il supporto di un cuscinetto interno. È utilizzato per alimentare il sistema idraulico di bloccaggio del pezzo da lavorare.

    • 3 passaggi
    • 20 giri/min
    • 5000 psi fluido: olio
    • struttura in acciaio e carbonio

    Tavola rotante su centro di lavoro di grosse dimensioni

    Ha la funzione di trasferire vari tipi di fluidi a bordo della tavola rotante.

    • 3 passaggi
    • 50 giri/min
    • 145 psi fluidi: gas, olio e acqua
    • struttura in acciaio

    Nell’eventualità sia necessario trasferire oltre che fluidi, anche segnali e potenza elettrica, offriamo soluzioni combinate di giunti rotanti fluidici ed elettrici.

    27 Aprile 2015
    italia francia germania spagna repubblica ceca irlanda belgio austria svizzera israele portogallo slovenia bulgaria
    Giunti Fluidici - Macchine Utensili
  • Motori stepper con elettronica integrata - Lexium MDrive

    Motori stepper con elettronica integrata - Lexium MDrive

    Nuova serie di prodotti Lexium MDrive di Schneider Electric, motori passo passo con elettronica integrata di nuova generazione. Disponibili con diversi bus di campo (CanOpenRS-422/485Ethernet IP o TCP/IPModbus TCP e Profinet) o con funzionamento step/direzione, permettono le più svariate applicazioni ottimizzando cablaggio e costo finale dell’applicazione.
    Gli ingressi digitali programmabili, l’ADC a 12 bit integrato  e l’interfacciamento semplice ed intuitivo con i principali controlli disponibili sul mercato, lo rendono adatto ad applicazioni a singolo o multiasse nei principali campi applicativi quali packaging, medicale, printing e sorting.

    Opzioni disponibili:
    • versione ad anello aperto (senza encoder) per un’ottimizzazione dell’aspetto economico
    • versione  ad anello chiuso (con encoder magnetico 4000 cpr) in grado, tramite la tecnologia hMT, di massimizzare le performance del motore, diminuirne il riscaldamento e, allo stesso tempo, risparmiare energia, unendo i benefici dei motori servo alla semplicità di utilizzo tipica dei motori stepper.

    27 Aprile 2015
    italia
    Motori stepper con elettronica integrata - Lexium MDrive
  • Pegasus, il servomotore brushless con elettronica integrata

    Pegasus, il servomotore brushless con elettronica integrata

    La disponibilità di bus di campo sempre più veloci (EtherCAT) ha comportato, nel mercato dell’automazione in genere e nel motion control in particolare, il passaggio a sistemi ad architettura distribuita. Pegasus, un servomotore con elettronica integrata, è la risposta giusta a questa tendenza.
    La necessità di ridurre sempre più le dimensioni degli armadi elettrici, spinge i progettisti delle macchine automatiche a spostare gli azionamenti sempre più vicino ai motori a bordo macchina, se non addirittura a bordo dei motori stessi riducendo costi e aumentando l’affidabilità.

    Pegasus integra in un solo package servomotore, encoder magnetico, azionamento e comunicazione EtherCAT: reale soluzione alle prestazioni richieste, ad un prezzo vantaggioso.

    27 Aprile 2015
    italia
    Pegasus, il servomotore brushless con elettronica integrata
  • Encoder Lineari e Rotativi Magnetici con Interfaccia Drive CliQ - Magnescale

    Encoder Lineari e Rotativi Magnetici con Interfaccia Drive CliQ - Magnescale

    Le nuove righe assolute SR27A e SR67A unitamente all’encoder assoluto rotativo RU97 della Magnescale sono state progettate per essere utilizzate nell’ambito delle macchine utensili.

    L’estrema robustezza, le rende la soluzione ideale anche in presenza di olio e umidità, nonché resistenti a shock e forti vibrazioni.

    L’encoder lineare ha una risoluzione di 5 nm ed una precisione di ± 3 micron mentre l’encoder rotativo ha una risoluzione di 28 bit ed una precisione di ± 2,5’’.

    La ragione di tanta solidità ed affidabilità risiede nel principio magnetico e nella lettura magneto resistiva del segnale (brevettata) che, insieme, danno un evidente vantaggio rispetto agli encoder ottici. La composizione interamente metallica del corpo, garantisce inoltre un coefficente di dilatazione uguale a quello dell’acciaio con cui sono costruite le macchine utensili, assicurando precisione e insensibilità alle vibrazioni.

    Questa nuova linea di prodotti, oltre ad essere compatibile con i controlli numerici Fanuc e Mitsubishi, è stata certificata da Siemens sull’interfaccia Drive Cliq, per il CNC 840D SL, ivi inclusa la funzione di safety.

    20 Aprile 2015
    italia
    Encoder Lineari e Rotativi Magnetici con Interfaccia Drive CliQ - Magnescale
  • Exlar® linear actuation controls motor waste gate

    Exlar® linear actuation controls motor waste gate

    CUSTOMER

    A large diesel engine manufacturer based in Europe.

    APPLICATION

    Linear actuation of the motor waste gate.

    CUSTOMER CHALLENGE

    The customer previously used hydraulic and pneumatic cylinders to control the motor waste gate. To meet increasing fuel economy standards required greater control over the waste gate than was available from either the hydraulic or the pneumatic solution. The primary challenge was finding a solution that offered the fast response of a hydraulic solution but with more control flexibility.

    SOLUTION

    The customer selected the Exlar® GSM integrated motor / actuator because of its compact and lighter weight design and form factor that is similar to a hydraulic cylinder. This project will order over 100 pcs. per year.

    RESULTS

    The Exlar actuator offers better control response than the old hydraulic system that it replaced and all the control flexibility desired by the customer. The superior performance of the Exlar GSM actuator was a key contributor to meeting the new fuel economy standard.

    21 Marzo 2015
    italia
    Exlar® linear actuation controls motor waste gate
  • Torque QTR Motor Series

    Torque QTR Motor Series

    Torque motors are permanent-magnet direct drive motors that rotate along an axis. They can be used wherever a rotary movement is required and offer numerous advantages over conventional servo drives.

    Our torque motors are extremely compact, provide an extremely stiff drive train, eliminate the need for time-consuming mounting procedures, are virtually maintenance free and can be integrated directly into the machine structure, while the spacious open inner diameter enables wire and cable feedthrough. To top things off the entire series comes with completely sealed stators and integrated temperature protection and measurement sensors.

    19 Marzo 2015
    italia
    Torque QTR Motor Series
  • Sleek Design of Exlar® GSM is Perfect Solution

    Sleek Design of Exlar® GSM is Perfect Solution

    Sleek Design of the Exlar® GSM Integrated Electric Motor / Actuator is the Perfect Solution for Next Generation Personal Fitness Equipment

    CUSTOMER

    Industry-leading manufacturer of innovative high performance personal training equipment

    APPLICATION

    Customer was designing a suite of high-end physical training equipment that would offer the ability to craft specific workouts and track individual progress. This move was initiated to allow the user to track their workout and give a more comprehensive workout then what was available on the market.

    CUSTOMER CHALLENGE

    To improve on competing exercise equipment designs required developing an entirely new product. The customer’s design concept was to offer a programmable workout load based on individual user requirements.  The ability to increase or decrease the force in either the extension or retraction direction would give the user a more comprehensive workout that is not achievable with traditional free weights or mechanical workout type equipment. This design concept ensures a better workout and offers unique training and performance tracking capabilities. Finding an actuation solution that provided the required programmability and control flexibility proved a significant challenge.

    SOLUTION

    The controllability and force density of the Exlar® GSM integrated motor / actuator proved a perfect fit for this application. The GSM actuators are the primary resistance mechanism on each of their five muscle group specific platforms. After considering two other competitive solutions, the product of choice was the Exlar GSM30-1001-XCM-AM1-218 electric actuator. Exlar was chosen because of the “all in one package” that was compact, esthetically appealing, and within the force range necessary to meet all equipment design requirements for each of the muscle group platforms.

    RESULTS

    The Exlar GSM solution met or exceeded all specifications for speed, force and control flexibility. In addition, the long life offered by the GSM’s roller screw technology has allowed the customer to pursue high-use opportunities at major health clubs across the country.

    18 Marzo 2015
    italia
    Sleek Design of Exlar® GSM is Perfect Solution
  • High performance in a small package: Tecnotions TM3 and UC3 linear motors!

    High performance in a small package: Tecnotions TM3 and UC3 linear motors!

    Linear motors as drive solutions have found their way in to various industries over the past decades. Their performance is also reckognized for drive solutions where space is limited. Tecnotions TM3 and UC3 linear motors are the motors to choose when extreem compact build size is required.

    The TM3 linear motor is the smallest in Tecnotions iron core linear motor range. It’s coil has a length of only 93mm and weighs in at 600grams. Despite this small size it can deliver a continuous force of 60N. It’s magnetplates have a width of 50mm. The complete assembly of coil and magnettrack has a height of 40mm. Thanks to this compact build the TM3 is succesfull in for example the industrial paper cutting industrie. Here it automated the repositioning of paper cutting blades, greatly improving setup times between two different production runs.

    The ironless UC3 linear motor, with it’s coil length of only 34mm, is not only small in build size. It is also feather-light with it’s 31 gramms. The total installation dimensions add up to 14,8mm in height and 51mm in width. Making it’s suitability for compact construction obvious. The ironless design of the coil bring another feature that iron core motors do not have; cogging free motion. A feature that is favorable for applications that require good constant velocity performance. The UC3 for example finds it way in to medical pipettingmachines.

    02 Marzo 2015
    italia
    High performance in a small package: Tecnotions TM3 and UC3 linear motors!
  • Exlar® Tritex II Add on Instructions

    Exlar® Tritex II Add on Instructions

    January 26, 2015 – Curtiss-Wright Corporation (NYSE: CW) today announced the release of the Exlar® Add-On Instruction set (AOI) and the updated Expert Software to support it. Add-On Instructions encapsulate commonly used functions and simplify the setup of external devices within the Rockwell Automation Integrated Architecture control platform, reducing errors and development time when configuring a device over the EtherNet/IP network. The Tritex II from Exlar is a fully integrated drive / motor / actuator capable of communicating over EtherNet/IP when an EIP option card is installed. As an Americas partner product in the Rockwell Automation Encompass™ Program, the Tritex II with EIP option card integrates seamlessly into the Rockwell Automation Integrated Architecture™. The AOI works with both Tritex II AC and DC powered, rotary, or linear models that include the EIP option card and supports the following functions: User units Control drive Drive status Jog Operation Move operation Host mode The new software, Exlar AOI, and user manual can be downloaded at: http://exlar.com/why-exlar/rockwell-automation-encompass-program-support/ About Exlar Actuation Solutions Exlar is a business group of Curtiss-Wright Sensors & Controls Division. Exlar designs, manufactures, and sells linear and rotary motion products worldwide. For general product information contact Exlar Corporation, 18400 West 77th Street, Chanhassen, MN 55317, phone 952-500-6200 or visit our website at www.exlar.com. About Curtiss-Wright Corporation Curtiss-Wright Corporation (NYSE:CW) is a global innovative company that delivers highly engineered, critical function products and services to the commercial, industrial, defense and energy markets. Building on the heritage of Glenn Curtiss and the Wright brothers, Curtiss-Wright has a long tradition of providing reliable solutions through trusted customer relationships. The company employs approximately 10,000 people worldwide. For more information, visit www.curtisswright.com. About the Rockwell Automation PartnerNetwork™ Program The Rockwell Automation PartnerNetwork program offers global manufacturers access to a collaborative network of companies mutually focused on developing, implementing and supporting best-in-breed solutions to achieve plant-wide optimization, improve machine performance, and meet sustainability objectives. About Rockwell Automation Rockwell Automation, Inc. (NYSE: ROK), the world’s largest company dedicated to industrial automation and information, makes its customers more productive and the world more sustainable. Headquartered in Milwaukee, Wis., Rockwell Automation employs about 22,000 people serving customers in more than 80 countries. Encompass and PartnerNetwork are trademarks of Rockwell Automation Inc.

    25 Febbraio 2015
    italia
    Exlar® Tritex II Add on Instructions
  • The New DMC-500x0 EtherCAT Controller

    The New DMC-500x0 EtherCAT Controller

    Fast and Flexible­ Galil Motion Control is pleased to introduce the newest entry in its latest generation of digital motion controllers, the DMC-500x0 EtherCAT Controller. Incorporating all of the features of our flagship Accelera series controller and designed with compatibility and flexibility in mind, the DMC-500x0 allows integration of remote EtherCAT drives into new and existing applications with just a handful of configuration commands. The DMC-500x0 is offered in 1 through 8 axis formats. Axes 1 - 4 can be configured as either local or EtherCAT drives while axes 5 – 8 can be configured for additional EtherCAT drives. Unique to the motion control industry, this ability to mix and match local and EtherCAT drives on the same controller provides increased flexibility for any application. In addition, the DMC-500x0 is fully compatible with Galil’s internal servo and stepper motor amplifiers as well as third party external drives. Once enabled, an EtherCAT axis replaces a local axis and can be controlled in the same manner. This transparency means access to Galil’s full library of coordinated motion functions that can be mapped to any combination of local and EtherCAT axes. Standard modes of motion include Jogging, Point to Point, Electronic Gearing and Cam, Linear and Vector Interpolation, Contour, and PVT modes. EtherCAT drives can be configured in software to close the PID control loop on the controller or on the drive. In the first mode, torque commands are sent to the motor amplifier after closing the control loop using Galil’s on board PID control algorithm. This mode allows access to the Galil’s standard PID control loop features, including advanced PID compensation, velocity feedforward, acceleration feedforward, integrator limits, notch filter, low pass filter and backlash compensation. In the second mode, the servo control loop is closed on the EtherCAT drive with the Galil controller sending motion profile commands at rates of up to 2.5 kHz on a 1-4 axis controller. Standard opto-isolated inputs for each local axis include a forward limit, reverse limit and homing input. The controller also features 8 uncommitted opto-isolated inputs and 8 uncommitted opto-isolated high power outputs. The DMC-500x0 includes 8 uncommitted analog inputs, allowing the controller to interface with analog sensors such as joysticks and temperature sensors. Inputs from two separate encoders are available for each local servo axis. Local auxiliary encoder inputs are also available for axes configured for EtherCAT, providing access to Galil’s dual feedback PID control loop. The DMC-500x0 can be used with Galil’s newest software package, GalilSuite; simplifying system set up, controller programming and servo tuning. Also included is access to the GalilTools API, allowing development of powerful host applications in multiple languages and operating systems. Like all Galil controllers, the DMC-500x0 uses Galil’s easy to learn two letter ASCII command language. Configuring and programming the controller is simple and intuitive with English-like commands such as TP for Tell Position and EU for EtherCAT network Up. Built in subroutines and error monitoring make development of robust applications a straightforward affair. The DMC-500x0 comes with one CAT5e Ethernet port for communication with a host PC and one CAT5e EtherCAT port to communicate with EtherCAT drive(s). Multiple EtherCAT drives can be linked together in a daisy chain configuration and connected to the controller’s CAT5e EtherCAT port, simplifying wiring and decreasing setup time. Two RS-232 ports are also provided for communication with a host PC and peripherals. The DMC-500x0 is packaged in a compact metal enclosure measuring 8.1” x 7.25” x 1.72” and operates from a single 20 – 80 volt DC supply. Currently, the following EtherCAT drives are supported: Yaskawa Sigma-5 SGDV-R90FE1A AMC DZEANTU-020B080 Copley XenusPLUS XEL-230-36 Panasonic Minas A5B Sanyo-Denki SANMOTION R RS2A01A2HA5 Support for additional drives will be added in the future. Speak with a Galil Applications Engineer for drive specific support. The DMC-500x0 EtherCAT controller is available now. Please call Galil at (800) 377-6329 or go to http://www.galil.com/motion-controllers/multi-axis/dmc-500x0 for more information.

    06 Febbraio 2015
    italia
    The New DMC-500x0 EtherCAT Controller
  • Ethernet and CANopen communication protocols for Lexium MDrive® integrated motor products

    Ethernet and CANopen communication protocols for Lexium MDrive® integrated motor products

    MARLBOROUGH, CT – August 6, 2013 – Lexium MDrive integrated motor products are now available with two proven, widely used industrial fieldbus technologies: Ethernet protocol including EtherNet/IP and ModbusTCP; and CANopen protocol. Lexium MDrive fieldbus products deliver the same benefits – including compact design, reduced wiring, improved machine reliability – to robust networking systems for industrial automation.

    06 Febbraio 2015
    italia
    Ethernet and CANopen communication protocols for Lexium MDrive® integrated motor products
  • Circular M12 connectorized Lexium MDrive® products

    Circular M12 connectorized Lexium MDrive® products

    MARLBOROUGH, CT – August 20, 2014 – Circular M12 connectors are now available on Lexium MDrive® integrated motor-drive-controller-encoder systems for industrial automation applications. Industry standard M12 circular connectors facilitate fast implementation of Lexium MDrive products in new and existing systems and equipment.

    06 Febbraio 2015
    italia
    Circular M12 connectorized Lexium MDrive® products
  • JVL - 12-48VDC 400W Integrated Servo Motor is  Available

    JVL - 12-48VDC 400W Integrated Servo Motor is  Available

    JVL, leader nella produzione di servomotori brushless con elettronica integrata e dotati di una vasta scelta di bus di campo, ha recentemente presentato la nuova Serie MAC402, che si affianca alla consolidata Serie MAC400.

    Quest'ultima ha alimentazione in corrente alternata 115-230Vac, mentre la nuova serie MAC402 ha alimentazione in corrente continua da 12 a 48 Vcc e velocità 3.000 rpm. La potenza erogata è di 400W continui e 1200W di picco con motori flangia 60mm.

    Opzione: freno di stazionamento, encoder assoluto multi-giro e servoriduttore di precisione. Come consuetudine, JVL mette a disposizione dei suoi clienti i moduli di interfaccia per i bus di campo più utilizzati quali Profibus, CANopen, e DeviceNET oltre che su base EtherNET quali Profinet, EtherCAT, EtherNET/IP, Sercos III, Modbus TCP...

    06 Febbraio 2015
    italia
    JVL - 12-48VDC 400W Integrated Servo Motor is  Available
  • AMK draws the safety card

    AMK draws the safety card

    With its new KW-R07 and KW-R17 controller cards, AMK is adding Functional Safety to its line. The TÜV-certified modules enable safe machine concepts up to PLe (ISO 13849-1.2008) and SIL 3 (IEC 62061). This new drive-based safety technology is tailor-made for integration into AMK AMKASYN KE/KW servo converters.The controller cards provide Safe Encoder Monitoring (SEM) and Safe Maximum Speed (SMS) functions for normal operation. In terms of operating modes, AMK offers the following functions: Safe Operating Stop (SOS), Safe Speed Range (SSR), Safely Limited Speed (SLS), Safe Direction (SDI), and Safely Limited Increment (SLI). The following stop functions are also available: STO, SS1 und SS2. These functions are controlled via local safety inputs or via the FSoE safety protocol within an EtherCAT communication. The controller card provides three safe inputs and two safe outputs for connection. Commissioning is carried out with the AIPEX PRO engineering software in which AMK has integrated the certified PMT safe parameter editor. By expanding Functional Safety, AMK is underscoring the trend in the machine and plant construction sector to reduce downtimes by safely monitoring motions. Instead of time-consuming shutdowns for re-equipping or maintenance, production equipment with current safety functions can be restarted and become productive again much more quickly.

    06 Febbraio 2015
    italia
    AMK draws the safety card
  • AMK reduces wiring in half

    AMK reduces wiring in half

    Two become one: in the future AMK will also offer its DYNASYN synchronous servo motors in a single-cable version. With this version, the servo specialists from Kircheim/Teck, Germany, are cutting the cabling and installation effort for machine construction practically in half. The new wiring technology is tailor-made for motor feedback systems with Hiperface DSL. This new development combines the voltage supply and the digital encoder signal on one cable. As a result, the encoder cable required up to now, along with its installation, can be eliminated completely. Other advantages of the single-cable wiring technology result from reductions in mass. Having fewer cables expands the options for space-saving machine designs because slimmer cable ducts are possible. The weight reduction also affects mobile cable handlers, in particular, in the form of reduced intrinsic mass, which ultimately leads to lower motor ratings and higher energy efficiency - especially during constant reversing of positioning applications. The new fully-digital Hiperface DSL motor feedback interface is available in the AMKASYN KE/KW central inverter system in conjunction with the KW-R26 controller card. AMK also views this as advanced technology, because it saves space, connectors, and installation effort and also affords more possibilities for machine construction. Besides the digitally modulated feedback signals, the data of other sensors, such as sensors for monitoring winding temperatures, can be transmitted via the feedback protocol. Another advantage: from the vantage point of Functional Safety, Hiperface DSL is certified for applications up to SIL 3 or Performance Level e.

    06 Febbraio 2015
    italia
    AMK reduces wiring in half
  • Higher performance with lower consumption

    Higher performance with lower consumption

    Electronic fuel injection in UAVsSmall and miniature aircraft, also known as UAVs (unmanned aerial vehicles), require reliable propulsion systems in order to achieve extended flight times with minimal quantities of fuel. Previously, the only option available for fuel delivery to the engine was a carbu­retor. The latter, however, is not able to provide an optimum fuel mix for all of the various phases of flight. A newly developed miniaturized electronic fuel injection (EFI) system designed specially for small combustion engines now provides the benefits of fuel injection, long enjoyed in larger engines, for small UAVs. The most striking characteristics of this system are higher performance combined with reduced consumption and considerably increased reliability. Microdrives are used to power the fuel pump to ensure the correct pressure in the fuel system. The properties required include high performance density together with low weight and superior reliability. Electronic fuel injection in UAVsSmall and miniature aircraft, also known as UAVs (unmanned aerial vehicles), require reliable propulsion systems in order to achieve extended flight times with minimal quantities of fuel. Previously, the only option available for fuel delivery to the engine was a carbu­retor. The latter, however, is not able to provide an optimum fuel mix for all of the various phases of flight. A newly developed miniaturized electronic fuel injection (EFI) system designed specially for small combustion engines now provides the benefits of fuel injection, long enjoyed in larger engines, for small UAVs. The most striking characteristics of this system are higher performance combined with reduced consumption and considerably increased reliability. Microdrives are used to power the fuel pump to ensure the correct pressure in the fuel system. The properties required include high performance density together with low weight and superior reliability.

    27 Gennaio 2015
    italia
    Higher performance with lower consumption
  • 6.5 billion kilometers to the workplace

    6.5 billion kilometers to the workplace

    At the end of May 2014, the Rosetta space probe will swing into an orbit around the comet 67P/Churyumov‐Gerasimenko in order to, after more closely approaching it in August, map its surface and thus prepare for the landing of Philae. On 12th November, this ballistic lander, weighing 100 kg, touched down on the comet and began experiments intended to provide information about its composition. This lander has 14 FAULHABER drive systems which defied the harsh conditions of the 10 year long journey through the vacuum and incredibly low temperatures of space, in order to deliver valuable information on the creation and history of our solar system. 14 FAULHABER Drive System work on board of Philae

    27 Gennaio 2015
    italia
    6.5 billion kilometers to the workplace
  • An almost incredible degree of accuracy

    An almost incredible degree of accuracy

    Exact positioning for astronomy and molecular research.Why is it much warmer one million kilometres away from the sun than on its surface? Even today, we still do not have a definitive answer to this seemingly simple astronomy question. Two satellites, set to go into orbit in 2017 in a formation accurate down to the last millimetre, may be able to help solve the mystery. One satellite will cover the sun, so that the other will be able to observe the hot solar corona undisturbed. In order to install the measuring instruments for this incredible feat of precision, the technicians at the European Space Agency (ESA) are using a hexapod. Manu­factured by SYMETRIE, a high-tech company based in the South of France, the hexapod is powered by motors produced by FAULHABER. During a solar eclipse, it is possible to see the solar corona or aureole surrounding the darkened surface of the sun with the naked eye. Comprised almost entirely of ionised plasma, it extends into space to a distance of up to three solar radii. With a temperature of several million Kelvin, it is so hot that the 5778 Kelvin on the sun's surface almost seem cool in comparison. Up until now, the reason for this enormous difference could not be investigated in detail. On Earth, large parts of its radiation are swallowed up by the atmosphere, while in space, observation is subject to technological limitations: the surface of the sun must be covered so that it does not outshine the corona, however, with the equipment currently available, this means that the part of the solar corona that is close to the sun is also hidden. A hair's breadthFor this reason, the ESA plans, as part of its StarTiger programme, to launch two satellites in 2017 that are set to travel in a unique formation. They will orbit the Earth at a distance of just 150 metres to each other – and at a speed of several kilometres per second, that is truly the proverbial hair's breadth. The shield of one of the satellites is set to cover the sun in such a way that the instruments on the other will be able to capture the radiation of the corona to a degree not previously possible.To facilitate optimum alignment of both satellites as well as the instrumentation on board, the ESA technicians have simulated the conditions of space travel at the Laboratory of Astrophysics in Marseilles, France. A coronagraph, which is set to capture the radiation of the solar corona on the satellite that is in the shade, has been mounted on a BREVA hexapod (a "six-legged" robot) manufactured by SYMETRIE. In each leg, a brushless DC-Micromotor is installed with an integrated encoder. By extending and retracting the legs, the platform mounted on top can be adjusted freely in any direction. Thanks to the outstanding dynamics and power density of FAULHABER drives even in the smallest spaces, as well as the high encoder resolution, even large masses can be positioned quickly, reliably and precisely.A mirror for the next HubbleThanks to this freedom of movement, the ESA technicians have been able to simulate a variety of positions for the "flying machines" in relation to one another. The hexapod is distinguished by a number of features that make it ideal for the task at hand, as SYMETRIE managing director Olivier Lapierre explains: "It performs - under the most limited tolerances - the minimum movements required with exact precision, yet is also extremely rigid and can thus accurately maintain the specified position." A further strength of the product is its sophisticated software that ensures smooth component interaction and allows, for example, any virtual centre of rotation to be specified for the platform, and particularly gentle sequences of movement to be achieved. These features of the SYMETRIE precision hexapods are also in use in other space programmes such as the James Webb Space Telescope, which is set to replace the famous Hubble telescope in 2018, as well as in the GAIA project aimed at mapping the Milky Way. In each of these projects, hexapods are being used to mount optical units. Mr. Lapierre describes a typical task as follows: "The hexapod helps to adjust a mirror in the specified position with submicrometer precision." As is the case with StarTiger, an almost incredible degree of accuracy is required: the Webb telescope should theoretically be able to detect a single candle on one of the moons of Jupiter. The most powerful X-ray beamHowever, the BORA hexapod used for the GAIA project was not originally developed for astronomy, but for the observation of extremely small objects. It originated as part of a collaboration with the European Synchrotron Radiation Facility (ESRF) in Grenoble, France. The synchrotron in the French Alps accelerates electrons almost up to the speed of light, causes them to collide, and generates the world’s most powerful X-ray beam. It is around ten thousand times more powerful than the output of a medical X-ray device, yet as fine as a human hair. This beam is used to analyse a whole range of samples and materials, from semi-conductor crystal structures through to molecular movements in living cells. "Our hexapods are used at the ESRF to move calibration mirrors and samples into specific positions and to accurately maintain those positions thanks to their excellent stability", explains Olivier Lapierre. Regardless of whether we are looking into the infinity of space or at detailed structures at molecular level, the essential requirements that a positioning hexapod must meet remain the same: maximum manoeuvrability and precision together with absolute stability. Additional specifications may be added, depending on the application. Both for ESA and at the ESRF, a considerable amount of work is performed in a vacuum or cleanroom environment where the equipment must obviously also meet corresponding requirements. Space is also often at a premium, with the result that mini-hexapods are required. The ideal solution for positioning in the smallest of spaces is the BREVA model's little brother, BORA. With a footprint diameter of 212 millimetres, it is also just 145 millimetres tall. Despite these almost minuscule dimensions, it can move a load of up to 10 kilogrammes at a resolution of 0.1 micrometres on its directional axes and of 2 microrads on the rotational axes. "The FAULHABER motors play an essential role in our hexapods", explains Olivier Lapierre. "They offer the best combination of compact sizing and product quality on the market." More information you can find under www.symetrie.fr

    27 Gennaio 2015
    italia
    An almost incredible degree of accuracy
  • A new compact drive with integrated CAN bus control

    A new compact drive with integrated CAN bus control

    From track to track more efficiency in agricultural technology In order to optimize the dosage of the fertiliser or the seeds, KAG has developed a new drive with integrated CAN bus control. Meanwhile, the combination of motor and gearbox with integrated electronics has successfully passed all testing phases. Currently, the pilot series is in the field test. Thus, a KAG DC motor with a universal multi-master field bus system is available for the first time, where the software can be adapted individually for each manufacturer with little effort – and this motor thrills with many other advantages. Today, newest technologies allow an ever faster and more and more efficient work in the agricultural sector. KAG supports this progress with drives that are already established in the international agricultural technology and works with full stretch on innovative developments in order to accelerate work processes and to reduce the energy demand at the same time. Custom-made solution “Our current project is about a gear motor with integrated CAN bus control, which is responsible for the efficient dosing of the seeds in a singe-grain sowing machine”, explains Andreas Schwerdtfeger, graduate engineer and developer at Kählig Antriebstechnik GmbH. “The objective is that the work tool puts the grain of seed on the field to the exact position within a very short time.” This automation process is carried out by evaluation of sensors and by special (motor) software, which communicates with the superordinated “job computers”. “What is special about our new gear motor with i42DC is that the integrated CAN bus control is based on the international standardised protocol EN 50325-4, and that we can integrate customer requests into the software. In this way, besides the custom-made motor (+gear) solution with, for instance, a high IP protection and/or stainless steel shaft, further possibilities for the adaptation to customer requirements are available.” This universal electronics, serving as an interface, can be adapted by means of Software modifications to the customizable control of each manufacturer. Thus, the seed placement on the field becomes significantly more precise, fast and efficient. Simple assembly tanks to Plug and Play “Another big advantage of the electrification in agricultural machinery for this project is, besides the precise approach to each individual seed row, the modular fixation by ‘Plug and Play'”. “The drive can be assembled to the customer’s application directly out of the shipping box: push in the plug and get started! Previous hydraulic motors could contaminate the ground with oil in the event of a fault. In case that an electrical motor should ever fail, a simple exchange is a matter of minutes. Our drives have a very high quality and thus are extremely reliable. We set ourselves apart by the precise manufacturing of individual components, and so we realise a high accuracy of fit of the components, which supports the function of sealing elements and so protects the motor against the penetration of water”, tells Schwerdtfeger. The corrosion resistance, which is already very high (for example, motor housings are not chromed but realised in cathodic dip painting (CDP)) can still be increased by varnishing upon customer request. Features of the Controller Area Network electronics at a glance: CAN and CANopen interface 5 I/O channels Integrated absolute value transmitter Up to 3 configurable analogue inputs Up to 4 configurable digital outputs Up to 3 configurable digital inputs Speed and position control Incremental encoder output with selectable resolution Quadcount pulse input for high-frequency signal Customer-specific firmware Control via bus, analogue or by PWM IP67 option for motor assembly Reverse polarity protection 4-Q operation For further information feel free to contact us: Kählig Antriebstechnik GmbH Pappelweg 4 30179 Hannover phone: +49 511 6 74 93-0 fax: +49 511 6 74 93-67 info@kag-hannover.de PDF-Download: KAG Webnews 0001 Agriculture

    27 Gennaio 2015
    italia
    A new compact drive with integrated CAN bus control
  • FT Series Product Line Expands with New FT45

    FT Series Product Line Expands with New FT45

    Gilbert, AZ. – January 5, 2015 – Curtiss-Wright Corporation (NYSE: CW) today announced the expansion of its Exlar FT Series™ universal electric rod style linear actuator product line with the release of the FT45 model. The FT Series roller screw driven actuators offer high thrust, high speed, and high robustness in a compact form factor, making them an ideal alternative to hydraulic cylinders.  With continuous force rating to 40,000 lbf (178 kN), speed to 60 in/sec (1,500mm/sec) and stroke lengths from 6 inches (150mm) to 8 feet (2,400mm) the FT Series can be applied across a wide range of linear motion applications. The new FT45 has a continuous force rating of 10,000 lbf (44.5 kN), filling the gap between the existing FT35 and FT60 models.  The FT45 features the following key enhancements over the existing FT Series frame size designs, including the largest FT80 model: IP65 (min.) environmental protection standard on all mounting configurations Idler pulley design greatly simplifies motor installation and belt tensioning / maintenance Grease zerk fitting allows re-greasing of nut assembly without having to disassemble the unit Removable front seal bushing design greatly simplifies front seal maintenance / replacement About Exlar Actuation Solutions Exlar is a business group of Curtiss-Wright Sensors & Controls Division.  Exlar designs, manufactures, and sells linear and rotary motion products worldwide.  For general product information contact Exlar Corporation, 18400 West 77th Street, Chanhassen, MN 55317, phone 952-500-6200 or visit our website at www.exlar.com. About Curtiss-Wright Corporation Curtiss-Wright Corporation (NYSE:CW) is a global innovative company that delivers highly engineered, critical function products and services to the commercial, industrial, defense and energy markets.  Building on the heritage of Glenn Curtiss and the Wright brothers, Curtiss-Wright has a long tradition of providing reliable solutions through trusted customer relationships. The company employs approximately 10,000 people worldwide.  For more information, visit www.curtisswright.com.

    26 Gennaio 2015
    italia
    FT Series Product Line Expands with New FT45
  • Linear motor solutions into vacuum

    Linear motor solutions into vacuum

    Linear motor solutions into vacuum A growing amount of high tech applications require vacuum solutions to minimize the risk of unwanted chemical reactions or pollution of the process or surrounding equipment. Motion is one of the main challenges within a vacuum environment. Serviceability, reliability, versatility and outgassing are critical factors in vacuum applications. Linear vacuum rated motors have no moving parts and are frictionless making the motors maintenance free. Additionally Tecnotion’s linear motors can be placed into vacuum as a whole and therefore do not require a feed trough saving costs. Tecnotion´s vacuum rated ironless linear motor is a dedicated and specifically designed coil unit and magnet yoke for use in high vacuum, down to 10-8 mBar , and the lowest achievable outgassing for a series product. Tecnotion currently offers three types of vacuum linear motors 1. Vacuum rated Ironless linear motors for very high and low vacuum requirements. Click here to download the official pressrelease All Tecnotion vacuum rated products are designed, produced, quality inspected and packed in our cleanroom facilities in the Netherlands. 2. Linear Motor Transport system using iron core or ironless motors. 3. Customized linear actuator designed to customer requirements and, if required, the highest specifications available on the market. For more information about Tecnotion's vacuum motors please mail to sales@tecnotion.com.

    26 Gennaio 2015
    italia
    Linear motor solutions into vacuum
  • The All-Purpose linear motor : TL series

    The All-Purpose linear motor : TL series

    The All-Purpose linear motor : TL series The mid-range linear motor of Tecnotion, the TL series are characterized by their excellent ratio between size and performance, which makes the TL very useful in a variety of applications for different industries. Next to the good values regarding the power density of the motors, a general advantage of the TL is the large number of available types. With coil lengths from 146mm up to 468mm, continuous force is covered from 200N to 800N and peak forces from 400N to 1600N. In addition, depending on the requirements, a maximum speed up to 7 m/s can be achieved by choosing the right type of the two coil windings available. Depending on the positioning system used, the TL can be driven in the Submicron Range and has an extremely low attraction force between the coils and the magnets. By default, all engines of the TL- series are equipped with channels for optional water cooling, which makes the TL particularly interesting for thermally demanding applications. Iron Core TL- series In addition, depending on the application, the values of the continuous force increase around 5%. This makes the TL suited for nearly any application, e.g. for the long travel lengths of large digital printers or in AOI applications. But also in water jet cutting and laser cutting systems, the TL has been successfully applied. For more information and specifications about the TL series please mail to sales@tecnotion.com. Click here to download the official pressrelease

    26 Gennaio 2015
    italia
    The All-Purpose linear motor : TL series
  • Product Launch:New Fieldbus interface unit

    Product Launch:New Fieldbus interface unit

    On June 2, 2014, Magnescale (President Toru Fujimori) officially launched the “MG50”, a new Fieldbus interface unit compatible with our Tough Sensor lineup, for open network applications. Our current “Tough Sensor” series digital gauges (released March, 2013) provide high rigidity and high precision, and feature digital tolerance functions with intuitive and simple setup in an extremely slim shape. Since the launch of the “Tough Sensor”, many of our customers have requested the function of transferring measurement data to a PLC and aggregated data to be calculated freely. The “MG50” fieldbus interface unit aggregates measurement data to a PLC, via EtherCAT or CC-Link, with a maximum of 30 connectable gauges (EtherCAT) per transfer unit. By using a function block for each PLC (available soon), basic calculations can be performed such as maximum, minimum, thickness and so on. Furthermore, we launched our new “MT20” interpolator which is used when connecting our “DT” series (general purpose model) gauges to our “MF10” counter module, thus increasing the range of our Tough Sensor lineup.

    DF800S series

    High durability, high resolution
    digital gauge DF800S series

    DT Series

    General Purpose digital gauge
    “DT” Series

    MG50 Series

     

    Data transfer unit “MG50” Series

    System structure

    System structure

    Network Interface Unit (MG50 Series : New)

    MG50-EC Main module for EtherCAT. Maximum connectable length
    measurement unit: 30
    MG50-CL Main module for CC-Link. Maximum connectable length
    measurement unit: 16
    MG51 Distribution module. Maximum cable length: 30m
    MF10-CM Counter module for digital gauge “DF800S” and counter
    module “MG50/51”
    CE34 Connection cable between DF800S and MF10. Maximum cable
    length: 20m
    MT20-01 Interpolator when connecting DT512 series(resolution: 1µm) to
    MF10 series
    MT20-05 Interpolator when connecting DT12/32 series(resolution: 5µm) to
    MF10 series

     

    High durability, High resolution model(DF 800S series: Existing products)

    Feature Extremely slim digital gauge provides high durability and high resolution of 0.1µm and its ball spline construction achieved 92 million strokes.
    DF805SR/DF805SFR Measuring range : 5mm, Straight type/Straight flange type
    DF805SLR/DF805SFLR Measuring range : 5mm, Right-angle type/Right-angle flange type, Protection grade: IP67
    DF812SR/DF812SFR Measuring range  : 12mm, Straight type/Straight flange type
    DF812SLR/DF812SFLR Measuring range : 12mm, Right-angle type/Right-angle flange type, Protection grade: IP67

     

    General purpose model (DT series : Existing product)

    Feature General purpose digital gauge for wide variety of sorting usage
    which do not require high resolution
    DT512N/DT512P Measuring range : 12mm, Accuracy : 6μm, Resolution: 1μm
    Standard type/Drip-proof type
    DT12N/DT12P Measuring range : 12mm, Accuracy : 10μm, Resolution: 5μm
    Standard type/Drip-proof type
    DT32N/DT32P Measuring range : 32mm, Accuracy : 10μm, Resolution: 5μm
    Standard type/Drip-proof type 32mm
    DT32NV/DT32PV Measuring range : 32mm, Accuracy : 10μm, Resolution: 5μm
    Standard type/Drip-proof type 32mm, Pneumatic push

     

    Digital tolerance indicator(MF10-P series : Existing product)

    MF10-P1 Number of Go/NoGo judgment outputs : 2, Number of output
    signal : 2, NPN output type
    MF10-P2 Number of Go/NoGo judgment outputs : 2, Number of output
    signal : 2, PNP output type

    26 Gennaio 2015
    italia
    Product Launch:New Fieldbus interface unit
  • DC‐Micromotors series 3890...CR

    DC‐Micromotors series 3890...CR

    The development of the new 3890…CR series is based on the successful motor concept of the CR DC-Micromotors series with Graphite Commutation from FAULHABER. A very powerful neodymium magnet and particularly high copper content in the winding of its FAULHABER rotor provide the compact drive with an enormous amount of power. For drives in autonomous robot systems, electro-mechanical orthoses and exoskeletons or power tools like the electric loppers, high dynamics and torque in the smallest possible space are central requirements. In addition to the one-of-a-kind power density (rated torque per volume), the high efficiency of the 3890…CR series is also a decisive factor. Thanks to the further development of the commutation system, the motor also achieves high service life values even with extremely heavy loads. The coreless rotor also ensures cogging-free, precise synchronisation with very low energy consumption. In short: the 3890…CR series offers everything required for use in challenging power applications.The new 3890…CR DC-Motors series is available as standard with four nominal voltages: 18 V, 24 V, 36 V and 48 V. A continuous torque of up to 224 mNm is thereby achieved as well. The short-term torque, required for many applications, is much higher. With no-load speeds of just over 5,000 rpm, the motors are optimally tailored to combination with FAULHABER Precision Gearheads. The standard drive can be combined with an IE3-1024 (L) three-channel encoder or optionally with optical encoders from the HEDx series for applications with precise speed controllers or positioning tasks.

    23 Dicembre 2014
    italia
    DC‐Micromotors series 3890...CR
  • Planetary Gearheads series 17/1

    Planetary Gearheads series 17/1

    Thanks to the sturdy construction, FAULHABER metal Planetary Gearheads are ideal for applications which demand the highest torque. The new 17/1 Precision Gearheads are an addition to the FAULHABER gearhead product line in the 16 to 20 mm diameter range and are available with up to five gear speeds with standard reductions of 3.33 : 1 to 1,367 : 1. The 17/1 series, with a diameter of 17 mm, stainless steel housing as well as steel and hard metal Planetary Gearheads and pins, is designed for continuous torque of 550 mNm and short-term loads of up to 800 mNm. Sintered bearings ensure axial shaft clearances under 0.1 mm. With the version with pre-loaded ball bearing, this can be reduced completed to 0 mm if necessary. The operating temperature range is between +100 and –30 °C by default. The gearhead is also available as a low-temperature model for down to –40 °C.

    23 Dicembre 2014
    italia
    Planetary Gearheads series 17/1
  • Motor with EtherCat communication

    Motor with EtherCat communication

    The two companies Dr. Fritz Faulhaber GmbH & Co. KG from Schönaich Germany and Technosoft SA from Neuchâtel Switzerland have combined their skills and knowledge to produce one of the world’s smallest Intelligent Motor’s for speed and position control with EtherCAT communication, which complies with CoE (CAN application protocol over EtherCAT). The motor is based on the highly successful 32....BX4 Brushless DC 4 pole technology Servomotors using the system FAULHABER® ironless stator, a dynamically balanced rotor, resulting in a no cogging output, which is ideal for low inertia loads. The controller is of modular design and compact construction for high reliability and incorporates the iPOS4808 controller which utilises the Technosoft MotionChip™ technology and offers 7 I/Os. The configuration, tuning and local programming of the iPOS drive can easily be done using Technosoft’s powerful graphical platform EasyMotion Studio. The position sensor is absolute single-turn providing 4096 counts per revolution for accurate speed and position control, down to 5 arc minutes. Alongside the EtherCAT version there are two CAN versions. The standard CANopen in accordance to the CiA 301, 305 and 402 profiles and The TMLCAN protocol. TML (Technosoft Motion Language) opens the possibility to use the powerful motion controller, allowing it to operate as an independent intelligent device. As an example, to customise any homing routine to match the application needs. Stand-alone single or multi-axis applications with communication between drives without the need of a CAN master is possible while various types of CAN masters are as well supported with an extended set of Technosoft Motion Control Libraries. This Intelligent Motor has a maximum speed of 6,000 rpm and a stall torque of 97mNM, which is achieved from a motor with a diameter of 32mm and the maximum length of the integrated unit is a mere 92.8mm. The controller is housed in an oblong, which is 46.5mm x 67mm, with a depth of 26mm. There are six families of Faulhaber Gearheads that are available for fitting to the motor, depending on the requirements of the application. An Intelligent Motor can be used in many applications, but it has been developed for medical analysis and dosing machines, pick and place and welding robots, instrumentation and optical equipment, unmanned military vehicles, packaging bottling and labelling machines.

    23 Dicembre 2014
    italia
    Motor with EtherCat communication
  • MCST 3601 drive electronics for stepper motors

    MCST 3601 drive electronics for stepper motors

    Searching the multitude of available programmable motion controllers for a controller that is ideally suited to miniaturised stepper motors with phase currents of sometimes less than 100 mA was once a real challenge. The MCST 3601 series has now emerged from the cooperation between FAULHABER and Trinamic GmbH, the motion controller specialist for stepper motors. This controller is compact and flexible and, above all, is perfectly suited to the whole range of FAULHABER micro stepper motors. The series, which is equipped with a microcontroller and a driver, can precisely regulate phase currents from 10 mA to 1.1 A and, at the same time, can be operated with a supply voltage that can vary between 9 and 36 VDC. Thanks to simple and fast communication with a PC via USB 2.0, all types of movements can be programmed using the available software. The ten inputs and outputs also allow external variables to be taken into consideration. Since the controller is designed as a test electronics system, users can adopt the predefined architecture according to their requirements and integrate the components in the platform of their specific industrial application.Furthermore, the MCST 3601 series can actuate stepper motors in micro stepping mode. In this operating mode, up to 256 micro steps can be programmed per full step. This allows the resolution of the controlled rotary or linear movement to be increased considerably and/or the vibrations caused by the motor to be reduced. This possibility will be welcomed in optics applications in particular as here work is performed at resolutions in the micrometre range.

    22 Dicembre 2014
    italia
    MCST 3601 drive electronics for stepper motors
  • Brushless DC-Servomotor Series 2057...BHS

    Brushless DC-Servomotor Series 2057...BHS

    The new FAULHABER 2057…BHS are designed to address the specific requirements of the medical and dental hand piece markets. The high efficiency slotless design features smooth speed control with a wide continuous duty speed range up to 40000 rpm while remaining cool to the touch. The motors are capable of handling intermittent overload conditions to address highly dynamic motion over shorter cycle times. Low vibration which reduces user fatigue and low audible noise are ideal for long periods of use in sensitive medical and dental patient environments. The new motors come standard with digital hall sensors and analog hall sensor feedback is available on request. This option is ideal to eliminate the need for an additional encoder for slower speed operation for dental implant or endoscopic positioning applications which can also significantly reduce cabling complexity within the handpiece itself. Preloaded ball bearings insure that the motors are able to withstand the radial (22N) and axial loads (75N) in a hand piece. The extremely long service life can be extended even more through the easy replacement of the front bearing.A wide variety of high precision gearheads, high resolution magnetic and optical encoders and drive electronics are available in order to complete the drive system.

    22 Dicembre 2014
    italia
    Brushless DC-Servomotor Series 2057...BHS
  • Brushless DC-Servomotor Series 3274...BP4

    Brushless DC-Servomotor Series 3274...BP4

    In the fight for high performance with minimum weight, FAULHABER with the development of its series3274 BP4 has put a new champion in the ring. The brushless DC servomotor, measuring 32 mm in diameter and 74 mm in length, has a huge continuous torque of 165 mNm. Furthermore, it weighs in at just under 320 g, which is half that of conventional motors with comparable power.The four-pole brushless DC servomotor is ideal for applications in which high power and dynamic start/stop operation with the lowest possible total weight is an important factor, for example in link drives of humanoid robots, electric grippers used in process automation or high-performance traction drives used in inspection robotics. The 3274 BP4 is overload-resistant and operates without wear-prone mechanical commutation. As a result, its operational lifetime is many times longer than that of a conventional DC micromotor. The slope of the motor characteristic curve is just 3 rpm/mNm with a stall torque of 2.7 Nm. The 3274 BP4 can reliably deliver what the application demands even under the harshest ambient conditions, such as at low temperatures or high mechanical loads (e.g. in aerospace applications). This is made possible by, among other things, a robust stainless steel housing and the omission of adhesives which are otherwise usually used for assembly.One particularly interesting feature of this motor series is the high flexibility in its design. The FAULHABER series 3274 BP4 is equipped as standard with digital hall sensors. High-resolution optical and magnetic encoders can be attached simply to the rear multifunction flange. As an option, the motor is also available with analog (linear) hall sensors that can replace an encoder in many application cases. Finally, a large selection of performance-optimised precision gearheads rounds off the complete drive system.

    22 Dicembre 2014
    italia
    Brushless DC-Servomotor Series 3274...BP4
  • Stepper motors series FDM0620

    Stepper motors series FDM0620

    With the new FDM0620 series, FAULHABER presents a stepper motor with minimal size: contained in a housing measuring just 9.7 mm in length and 6 mm in diameter are all components (including the connections) - this motor thereby sets new standards in the area of compact drive systems. With this combination of minimum space requirements and maximum power, reliability and production quality, FAULHABER continues its success story in the field of miniaturised drives and expands its family of stepper motors in the diameter range from 6 to 22 mm with another member. With a holding torque rating of 0.25 mNm and a dynamic torque of up to 0.2 mNm, these stepper motors are predestined for applications in which high power is required in a small space – such as with portable devices. The open-loop operation enables fast and simple implementation, the holding torque rating and the precise angular accuracy make this product the ideal solution for applications with high requirements on angular and linear positioning, particularly in optics, photonics and medical technology.The innovative and patented flex PCB system is suitable both for LIF plugs with grid dimensions of 0.5 and 1.0 mm as well as for wiring via lead wires. A wide selection of metric lead screws for linear movements as well as a planetary gearhead with various reduction ratios round out the configuration options of the FDM0620 series.On request, numerous other modifications are available with which the motors can withstand special mechanical loads or environmental influences (e.g., low temperatures or vacuum). This makes the FDM0620 series a flexible solution for a wide range of application areas.Ideal for positioning tasksDynamic torque to 0.2 mNmSpeed to 20,000 rpmOperating temperature range: -35 to +70°C (in the standard version)Long service lifeCan be combined perfectly with gearheads or lead screws

    22 Dicembre 2014
    italia
    Stepper motors series FDM0620

Case rappresentate

Rimani connesso

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre informato sulle ultime novità Servotecnica per il tuo settore.

oppure

Contattaci direttamente per qualsiasi informazione, commento o richiesta

Linkedin Stream

Introducing the new FTX215 - Exlar

Gilbert, AZ. – September 5, 2016 – Curtiss-Wright Corporation (NYSE: CW) today announc ...

AMK: Smartphone as PLC

AMK joined with the software engineering experts ITQ to present a future-oriented concept: ...

Perfect printed images with long-term guarantee

Where does this cable lead again? An industrial company simply cannot afford this question ...

Zettlex announces launch of 58mm encoder

Global sensors company, Zettlex, has announced the launch of a 58mm variant to its market ...

Find out more about our New Slip Rings - Ethernet Series, here: http://buff.ly/2bRsCZF

...

Aerospace Applications | Custom Rotary Unions & Swivel Joints | DSTI

DSTI rotary unions for aerospace & aircraft applications are fully tested & certified to w ...

Air is life

There are many experiences we would happily do without. Operations under general anaesthet ...

A Dummy’s Guide to Position Sensors

This paper is for engineers, technicians and students – especially those who need to get ...

CAN Newsletter - Support for various motor types

Nix is a single axis controller for high resolution dynamic positioning, precision speed, ...

Twitter stream

Servotecnica

Learn more about Schneider Lexium MDrive for CNC Machining applications!

by Servotecnica

Lingua: IT - EN